Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D - Eccellenza

Il Rieti vuole fare chiarezza sulla graduatoria dei ripescaggi in Serie D

Gli amarantocelesti, tramite l'avvocato Andrea Gianni, hanno fatto richiesta di accesso agli atti per capire il motivo del secondo posto del Sondrio nella graduatoria



La richiesta di accesso agli atti presentata dall'avvocato Andrea GianniIl Fc Rieti ha depositato presso la LND richiesta di accesso agli atti per la verifica della graduatoria dei ripescaggi, in merito alle posizioni dello stesso club amarantoceleste e del Sondrio. “Con riferimento al Comunicato Ufficiale serie D n. 07 del 31 luglio scorso la società da me rappresentata – scrive nella richiesta l’avvocato del Club Andrea Gianni – apprendeva, con molto stupore, che le società Sondrio Calcio risultava nella graduatoria dei ripescaggi avere punteggio superiore a quella del Fc Rieti in a calcoli al momento ancora ignoti. Stante quanto sopra, da valere ad ogni effetto di legge, al fine di accedere agli atti di cui in narrativa in relazione ai punteggi attribuiti sia alla società Fc Rieti srl che alla società Sondrio Calcio.”

Il Fc Rieti, di conseguenza, diffida “dal compiere qualsivoglia azione relativa ai ripescaggi delle società richiedenti in riferimento al Campionato di serie D 2014/15”.