Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Roccasecca scappa ma il Lariano la riprende: è 1-1

Succede tutto nella ripresa: padroni di casa avanti con Cirelli, pari ospite firmato De Porzi



25a Giornata
1 - 1

Pareggio per il LarianoIn una bella giornata di sole, in un clima decisamente primaverile, al“Lino Battista”, tra le mura amiche del Roccasecca, i locali ospitano ilLariano. A fare la partita è il Roccasecca TST, ma il risultato finale sarà di1-1. Precisiamo nella cronaca. Il Roccasecca TST comincia sul piede giusto,controlla perfettamente il giro palla e poi cerca di affondare i colpi. Infattial 10 del pt, in un’azione di ripartenza, Fraioli da fuori area tira verso laporta, ma trova la deviazione in angolo, della difesa avversaria. Dallo stessoangolo va Chiarlitti, che mette la palla in area e trova l’appoggio di Ascione,il quale è lesto a mettere la palla nel sacco, ma nonostante il guardalineeavesse concesso il gol, inspiegabilmente l’arbitro annullava per fuorigioco. Al28 del pt azione magistrale del Roccasecca TST di mister Mancone, che con ilsolito Fraioli a dettare i tempi, serve sulla fascia il compagno Ascione, ilquale fa partire un cross in area per l’avanzata di Cirelli, ma la difesaospite si difende come può, spazzando la palla in fallo laterale.  Al 30del pt è Cirelli che mette i brividi alla difesa del Lariano, dribblando dueavversari e servendo il compagno Zonfrilli, che da fuori lascia partire untiro, che va oltre la traversa. Il Roccasecca TST tesse perfettamente trame digioco, ma le stesse azioni, sempre per poco non vengono sfruttate al meglio infase offensiva. Per quanto fatto nel primo tempo dal Roccasecca TST, ilrisultato dello zero a zero, va stretto ai locali e di lusso agli ospiti, chemai hanno impensierito la porta difesa da Teoli. Il secondo tempo inizia sempreall’insegna del gioco del Roccasecca TST. Infatti al 7 del st, Santopadre servein area Cirelli, che facendosi trovare pronto davanti al portiere ospite, ilquale, come in un colpo da bigliardo, magistralmente colpisce la palla einsacca nella buca. Poi è la volta di Ascione, che servito dall’instancabileSantopadre, lascia partire un tiro da fuori e Adinolfi para in due tempi. Al 17del st di fa vedere il Lariano attraverso una punizione da fuori area battuta daPompili, il quale chiama in causa l’estremo difensore roccaseccano ad un veromiralo, deviando la palla in angolo. Dallo stesso angolo nasce il gol di testadi De Porzi, il quale mette la palla dove Teoli non riesce ad arrivare. IlRoccasecca TST non si scoraggia e continua a macinare gioco ed a pressare suqualsiasi pallone, per ritrovare il vantaggio. Produce molto ma raccoglie poco,grazie anche alla bravura dell’estremo difensore romano, che blinda la portasul 1-1. Tra le tante parate fatte da Adinolfi nel secondo tempo, dasottolineare il miracolo fatto sul tiro di Ascione, il quale con un tiro dafuori area, fa girare la palla da manuale del calcio sul secondo palo dandol’impressione del gol, ma il numero uno ospite, si allunga da un palo all’altro,fermando la direzione della palla, destinata ad entrare nella porta e la deviain angolo. Risultato che va stretto al Roccasecca TST per le occasioni create eche invece va di lusso al Lariano, il quale con un solo tiro nella portaavversaria, porta a casa un punto d’oro.

Tabellino, cronaca e approfondimenti del match sul nostro freepress on line in tarda serata