Notizie

Il sabato è rossonero; passo falso per Sporting e Latina

Cade il Giardinetti nello scontro diretto; avanza l’Accademia Real Tuscolano dopo la vittoria spettacolare sull’Unipomezia



Scopriamo gli esiti dei principali confronti negli ultimi tre gironi, tra un grande sorpasso dopo uno scontro diretto, un recupero di terreno importante e due rallentamenti imprevisti. 


Rallenta lo SportingGirone C Ed eccoci giunti al punto. Dal duello tra le due compagini più continuative, il Giardinetti e il Centro Calcio Rossonero, è sorta una capolista. Vincono gli ospiti infatti, per 0-2, portandosi sopra tutti a quota 18 punti. Nel frattempo, la Pro Calcio Tor Sapienza vince per 1-2 con la Pro Roma: un risultato che le permette di portarsi a meno uno dal Giardinetti. Subito alle sue spalle, c’è il San Cesareo, forte di un tondo 3-0 inflitto alla Libertas Centocelle. In fondo alla classifica il Città di Valmontone conquista i suoi primi tre punti, imponendosi con personalità (5-1) sulla Rome Soccer School


Girone D Lo Sporting Città di Fiumicino rallenta la sua, sinora inarrestabile, marcia, pareggiando 0-0 con il Montespaccato. Ne approfitta l’Accademia Real Tuscolano, che riesce a portarsi a una sola lunghezza di distanza, dopo aver trionfato su una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi con l’Unipomezia (3-4). Vetta della classifica con distacchi cortissimi, perchè anche la stessa Accademia Real Tuscolano è braccata: un punto più in basso c’è il Dabliu New Team, rilassato e rinvigorito dopo il recente 8-0 imposto al G. Castello. Anche il Pescatori Ostia sulla scia, dopo la vittoria di misura (2-1) sul Fregene. Scivola in basso invece, ma con onore, l’Unipomezia, sorpassata dalla Virtus Divino Amore e dall’Academy Qualcio


Girone E Il gruppetto in alto fatica a dividersi. Vincono senza problemi il Racing Club con il Frosinone 2000 (0-4) e il Sermoneta con il Centro Sportivo Primavera (3-0). S’impone con personalità nel difficile confronto con la Vivace Grottaferrata il Ceprano, vittorioso per 2-0. Già, ne manca una. Il quartetto per ora si scioglie, infatti, alla luce dell’impatto per 0-0 tra Calcio Sezze e Latina. La Vivace Grottaferrata viene agganciata a quota 10, intanto, sia dall’Accademia Frosinone S.C., sul velluto con il Pontinia (7-1), sia dalla Virtus Nettuno, che batte di misura il Castelliri (2-1).