Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Il San Cesareo può fuggire, nel Girone D big match a Sermoneta

Nel gruppo C gare ostiche per Certosa e Giardinetti, nel quarto girone i castellani incontrano l'Aprilia



Image title

GIRONE C
Nel terzo raggruppamento le tre squadre in testa vogliono proseguire la loro corsa a punteggio pieno: match alla portata per il San Cesareo, che ospiterà la Vivace Grottaferrata, mentre saranno sfide più difficili quelle di Certosa e Giardinetti, impegnate rispettivamente sul campo del San Lorenzo ed in casa contro l’Academy Qualcio Roma. Un gradino sotto, per Borghesiana e Cynthia si prospettano due partite agevoli contro Castelliri e Centro Calcio Rossonero, due squadre ferme a 0 punti. Tra Palestrina e Città di Valmontone è scontro diretto dei piani bassi e caccia ai primi punti stagionali, mentre Lupa Frascati – Cassino può fornire ottimi spunti essendo un match tra due squadre reduci da una bella vittoria. Chiude la giornata GDC Ponte di Nona - Pro Calcio Ferentino, con i padroni di casa che vogliono tornare a vincere dopo la sconfitta di una settimana fa.

GIRONE D
Quattro le squadre ancora a punteggio pieno dopo le prime due giornate, un numero destinato a scendere considerando che la terza di campionato mette a confronto Sermoneta e Aprilia in quello che è senza dubbio il match clou di questo turno. Saranno impegnate in trasferta le altre due squadre a quota 6 punti, vale a dire il La Selcetta, che farà visita all’Albalonga, e il Pontinia, che sarà di scena a Nettuno. Pronte ad approfittare di un eventuale passo falso delle prime, il gruppo di squadre appaiate a quota 4 punti. Le tre compagini che compongono questo gruppo saranno impegnate tutte in trasferta: la Don Bosco giocherà ad Anzio, contro una squadra che ha finora ottenuto due pareggi, il Sabotino farà visita al Calcio Sezze, mentre il Pomezia sarà impegnato nel derby cittadino con l’Unipomezia, squadra ancora alla ricerca del primo punto in classifica. Infine chiudono il programma della terza giornata di campionato le partite Borgo Podgora - Unicusano Fondi e Priverno - Agora, valide per la parte bassa di classifica.