Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Il Sant'Angelo Romano batte di misura il Guidonia

Primo tempo ad alta tensione ma è Ciolfi che all'inizio della ripresa si rivela determinante, segnando in porta il gol-vittoria



1a Giornata
1 - 0

MARCATORI 10' st Ciolfi (S)
SANT’ANGELO ROMANO De Paolis, Ricci, Giallombardo, Aversa, Pomposelli, Dominici, De Cenzo (37' st Ferramini), Costanzo, Ciolfi, Manfredi (46' st Colia), Persichetti (17' st Niro) PANCHINA Pierangeli, Cazan, Paolacci, Olivieri ALLENATORE Lucani
GUIDONIA Pagella, Marcelli, De Stefano, Sabatilli, Vulpiani, Rausa, Pitocchi (13' st Palermitano), Petrocchi, Giuliani (39' st Peri), Sacripanti, Provaroni (26' st Alberghini) PANCHINA Rametta, Sbraglia, Menciu, Ongaretto ALLENATORE Della Libera
ARBITRO Marchioni di Rieti
NOTE Ammoniti Giallombardo (Sar), Persichetti (Sar), Vulpiani (Gui), Giuliani (Gui) Angoli 5-3 per il Sant'Angelo Romano Recuperi 2' per il primo tempo e 4' per il secondo


Il Sant'Angelo Romano vince con merito nei confronti del Guidonia e inizia nel migliore dei modi il proprio campionato. La squadra di Lucani dopo aver raggiunto i play off nella passata stagione si candida ad un altro anno da protagonista. Per il team di Della Libera tanto da rivedere nei movimenti offensivi. Esordio nel Sant'Angelo per Giallombardo, ex Livorno, Lazio e Parma: sufficiente la sua prestazione. Migliore in campo, come sempre, bomber Ciolfi, oltre al gol una spina nel fianco per la difesa guidoniana. Inizio di gara al “Fiorentini” di Montecelio favorevole ai padroni di casa con Pagella che salva subito il risultato in uscita su Persichetti. Poi tiri fuori di De Cenzo e Manfredi. Risposta del Guidonia con Sacripanti che conclude dal limite, la sfera esce di due metri rispetto al palo destro della porta difesa da De Paolis che successivamente blocca senza problemi il tiro di Petrocchi. La migliore occasione capita sui piedi di Pomposelli che alza sopra la traversa una punizione di Dominici. Secondo tempo che si apre con il tentativo di Manfredi fuori di poco. Ancora Petrocchi impegna De Paolis da lontano. Al 10' il gol che decide il match: su punizione Pangallozzi serve De Cenzo che al volo lancia Ciolfi per la violenta conclusione sotto la traversa. Il Guidonia accusa il colpo e rischia di capitolare ancora quando Pagella vola a deviare la botta dello scatenato Ciolfi. Mister Della Libera corre ai ripari e con i cambi alza il baricentro, ma in contropiede l'ex Niro spara a lato da posizione defilata. Il Guidonia reclama un fallo da rigore per una mano involontaria di Ricci. E' di Peri nel recupero l'ultima occasione, ma il centrocampista non trova la porta. Finisce 1-0 per il Sant'Angelo Romano.
Danilo D'Amico