Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Il Sant'Elia Fiumerapido rimonta, ma non trova la vittoria contro l'Alatri

Ospiti in vantaggio in chiusura di primo tempo con Tedeschi, poi è un monologo della formazione di Di Prisco che acciuffa il pareggio, ma non riesce a trovare il gol vittoria



SANT'ELIA FIUMERAPIDO - ALATRI     1-1 

SANT’ELIA FIUMERAPIDO Chiodi, Mantuan, Marsico (35’ st Perrella), Catalano, Fortunato, Scafaro, Kiska, Marotta, Accrachi, Esposito, Giuliani (25’ st Simonetti) PANCHINA Lonato, Pelle, Tricinelli, Quattrociocchi, Fusco. ALLENATORE Di Prisco

ALATRI LAPISEBA Zolla, Latini, Tiberia, Fiacco (15 st Dell’Uomo), Galuppi, Seppani, Virgili, Lillo, Reali (25' st Testa), Tedeschi (35’ st Gitani), Pazienza PANCHINA Belli, Morini, Pignoli, Boezi ALLENATORE Carlini

ARBITRO Bocchini di Roma1 MARCATORI 40’ pt Tedeschi, 20’ st rig. Esposito

NOTE Espulso al 36’ st Galuppi per fallo di reazione Ammoniti Fiacco, Virgili, Lillo, Scafaro, Esposito.

Di Prisco © linchiestaquotidianoFinisce 1-1 la sfida tra Sant'Elia Fiumerapido e Alatri per questa prima giornata di campionato. Un punto a testa per le formazioni di Di Prisco e Carlini, che iniziano un po' contratte senza creare particolari emozioni per la prima parte di gara. Almeno fino al 40', quando imrovvisamente l'equilibrio si spezza. Incredibile disattenzione della difesa del Sant'Elia che permette a Tedeschi di presentarsi tutto solo davanti a Chiodi e batterlo inesorabilmente. Nella ripresa i padroni di casa si riversano all'attacco sin dai primi minuti alla ricerca del pareggio. L'occasione giusta arriva al 20', quando il direttore di gara assegna un calcio di rigore ai locali per un fallo di mano di Galuppi. Dal dishetto Esposito non sbaglia e ristabilisce la parità. Il forcing del Sant'Elia, però, non cessa, ma uno Zolla in stato di grazia e i legni della sua porta evitano la sconfitta all'Alatri, che riesce a strappare un punto in trasferta in questo derby.