Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Il Savio cala il poker sul Montespaccato: 4 marcatori diversi

Quinta vittoria stagionale per il Savio di mister Carmelino



9a Giornata - 16 nov 2014
4 - 0

MARCATORI Nargiso Galasso 19'pt, Gatta 27'pt, Lori 37'pt , Dey 38'st 

SAVIO Scaramuzzino 6,5, Lori 7(3'st Cicchetti 6), Frabotta 6 (18'st Marini 6,5), Fulchini 7, Tirinnanzi 6,5, Manzelli 6,5, Landolfi 7(27'st Petroni 6), Nargiso Galasso 7, Pirri 6(18'st Pochesci 6), Rita 7(22'st Viselli 6), Gatta 7 (11'st Dey 6,5)PANCHINA Caprioli ALLENATORE Carmelino

MONTESPACCATO Cristofaro 5(24'st Polacco 5), Trombetta 5(11'st Romaniello 5), Tocci 5(39'pt Di Renzi 5), Fortuna 5,5, Broglia 5(1'st Pulciani 5), Perchic 5, Cercenelli 5(14'st Grosso 5), Gioco 5, Scardavoni 5(1'st Quercioli 5), Farfarelli 5,5(20'st Conforzi 5), Gentili 5 PANCHINA De Nicola ALLENATORE Melchiorri 

ARBITRO Bracaletti di Roma 1

NOTE Ammoniti Perchic, Farfarelli

Le formazioni ad inizio garaQuinta vittoria stagionale per il Savio di mister Carmelino che cala il poker casalingo contro il  Montespaccato. È stata una gara senza storia quella di stamane al Vianello. Il Savio gioca, chiude, riparte. Buon gioco quello dei blu di Carmelino a cui bastano 40' per chiudere il match. Il primo tempo infatti, termina con un già decisivo vantaggio, quello del 3 a 0. A rompere il ghiaccio ci pensa Nargiso Galasso che, da fuori area, piazza in rete il gol dell'1 a 0. Siamo al 19' e fino ad allora non erano certo mancate le occasioni per i padroni di casa. Il raddoppio blu arriva dopo nemmeno dieci minuti con Gatta che, al 27', bissa il gol del compagno. Prima del riposo c'è spazio e tempo anche per la rete che mette, con 40' di anticipo, il sigillo sul match. Grande giocata di Rita che vede Lori arrivare da destra, lo serve e lo stesso Lori piazza sotto l'incrocio opposto la rete che vale tre punti. Nonostante in  40' di gara possa succedere di tutto, il Montespaccato mostra già dalle prime battute del match di non potercela fare contro un Savio che oltre al gioco, esibisce un gran carattere. Nella ripresa infatti, come immaginato, non succede nulla di diverso rispetto alla prima frazione di gioco, con il Savio che continua a dettar legge. Prima del triplice fischio arriva la rete che vale il poker blu con Dey che, subentrato nella ripresa a Gatta, gioca una buona mezzora e si regala anche la soddisfazione del gol, infilando in diagonale la porta del 12 Polacco.