Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Il Savio non smette di vincere: Montefiascone al tappeto

La capolista di Eros Guglielmo resta a punteggio pieno. Contro i viterbesi sono Fontana e Capogna a regalare i tre punti ai biancoblu



8a Giornata - 09 nov 2014
2 - 0

MARCATORI Fontana 3’st, Capogna 31’st 

SAVIO Mancini 6, Della Posta 6,5(6’st Podda 6), Troiano 6,5, Scartocci 7, Kalaj 6,5, Pezzi 6,5, Alfonsetti 6,5(15’st Mirti 6), D’Angeli 6(1’st Capogna 7), Fontana 7(32’st Fedeli sv), Nicoletti 7(32’st Stefani sv), Canepa 6(1’st Mangione 6)PANCHINA Di Fiore ALLENATORE Guglielmo 

MONTEFIASCONE Silvestri 6(32’st Pierangeli sv), Nunzi 6, Rinaldi 6, Calà Lesina 6, Samistrano 6, Chiavarino 6, Gottuso 6, Moscetti 6,5(33’st Palazzi sv), Morlupi 6(13’st Battisti 6), Vittori 6(10’st Palazzi 6), Santos 6,5(35’st Ploscaru sv) PANCHINA Viglianisi, Fratini, Menichelli ALLENATORE Viviani

Il Savio è a punteggio pieno © photosportiva.itÈ stata la gara delle conferme quella disputata stamattina al Vianello tra il Savio e il Montefiascone. I padroni di casa, con un secco 2 a 0 finale, si confermano leader indiscussi del girone, mentre il Montefiascone, ancora a bocca asciutta, continua a fare da fanalino di coda. Il Savio è visibilmente superiore all’avversario, sia tecnicamente che tatticamente, ma va detto che il Montefiascone si difende bene e, seppur sconfitto, esce dal Vianello a testa alta.

La prima frazione di gioco scivola via sullo zero a zero tra le occasioni mancate dal Savio e il Montefiascone che prova a difendersi. In questo scenario la compagine ospite si districa piuttosto bene chiudendo alle incursioni dei blu che, a conti fatti, mettono insieme tre o quattro vere e proprie occasioni da gol. La prima al 2' con Fontana che dopo una veloce discesa sulla destra, una volta in area manda fuori dall'incrocio, così come manda fuori al minuto successivo a conclusione di un'ottima triangolazione con Mirti. Al 17' tocca a Alfonsetti che, dopo un paio di buone giocate, va al tiro dal limite dell'area, ma Silvestri non ha difficoltà a parare. Al 25' è ancora Fontana a piazzare clamorosamente fuori dal primo palo, da una posizione da dove era vietato sbagliare. Nulla di fatto in questi primi 35'.

Nella ripresa il Savio riesce a concretizzare il suo gioco e il suo forcing finora sterile. Al 3’ del secondo tempo Fontana centra finalmente lo specchio della porta, sbloccando il risultato per i suoi. Uno a zero. Al 9’ Capogna taglia l’area con cross preciso per Nicoletti che non ha la meglio sull’avversario. Sulla respinta della difesa ospite Scartocci spara alto. Alla mezzora il Savio sciupa l’ occasione per raddoppiare. Tiro di Fontana, respinta della difesa e, sulla ribattuta, a un passo dalla porta, stavolta tocca a Mangione appoggiare fuori. Passa un solo giro di cronometro però, e il Savio trova la palla che chiude il match. Troiano dalla sinistra mette al centro per Capogna che, con gran decisione, chiude in rete per il definitivo 2 a 0.