Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Serpentara supera il Lariano con un gol per tempo

Immediato vantaggio dei padroni di casa con Rubino. Nella ripresa Fazi chiude i giochi



11a Giornata - 16 nov 2014
2 - 0

MARCATORI 1’pt Rubino, 35’st Fazi 

SERPENTARA BELLEGRA OLEVANO Petrucci, Taglietti, De Santis, Rubino, Casciotti, Rocchi (20’pt Scotto), Dominici, Brasiello (26’st Di Fazio), Petrangeli, Fazi, Spaziani (20’st D’Angiò) PANCHINA Generoso, Barile, Basilico, Mattei ALLENATORE Lucidi 

LARIANO Adinolfi, Luddeni, Moroni, Vartolo, Pizzuti, Scifoni, Davato (30’st Cianni), Mastrella, Pompili (30’st Mattogno), Troisi (45’st De Porzi), De Cesaris PANCHINA Rotatori, Di Battista, Marsili ALLENATORE Di Franco 

NOTE Ammoniti Rocchi, Troisi, Dominici, Rubino, Scifoni Rec. 1’pt - 4’st  

Vince il SerpentaraBella vittoria della Serpentara di mister Lucidi che con il risultato di 2 - 0 liquida la pratica Lariano. Successo nel complesso giusto per i padroni di casa che, seppur lasciando maggiormente il pallino del gioco agli ospiti, hanno creato le migliori occasioni nell’arco dei novanta minuti. Il match parte a tutto gas e prima dello scoccare del primo minuto di gioco, la Serpentara sblocca il risultato. Sugli sviluppi di un corner i padroni di casa calciano in porta, Adinolfi respinge la sfera su cui si avventa Rubino che di testa gonfia la rete. Il Lariano non riesce a reagire e intorno alla mezz’ora i padroni di casa sfiora il raddoppio con una conclusione dal limite dell’area di Petrangeli, che però termina sul palo. Nel finale non succede più nulla e al termine di un minuto di recupero il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi. Nella ripresa gli ospiti sembrano entrare in campo con maggior piglio e al 7’ provano la via della rete con Troisi, ma Petrucci è attento e respinge. La Serpentara  controlla con discreta tranquillità il ritorno del Lariano e al 35’ piazza il colpo del ko con Fazi che chiude definitivamente il match.