Notizie
Categorie: Giovanili

Il Settebagni non perdona! Atletico Fidene al tappeto

Buona prestazione della compagine di mister Pisa che grazie alla rete di Magini si aggiudica il match in trasferta



9a Giornata
0 - 1

Francesco Dominici ATLETICO FIDENE - SETTEBAGNI 0-1

ATLETICO FIDENE
 Iannone, Pironi, Manieri, Cocron, Nesci, Cacioli(cap.), Costa, Carillo, De Napoli, Rossi, Amore PANCHINA Di Tommaso, Mirabelli, Millanta, Pagano, Di Crescenzo, Marletta, Crispoldi ALLENATORE Pioli
SETTEBAGNI La Cognata, Fancoli, Leonetti L., Francolini, Frattesi, Coccia, Schettini, Stromieri, Magini, Dominici, Benigni PANCHINA Leonetti A., Mereu, Mannelli, Fattinnanzi, De Santo, Frigerio ALLENATORE Pisa
MARCATORI Magini 15'pt rig 

In questo insolito monday night, si affrontano sul campo Angelucci, l'agguerrito Atletico Fidene di mister Pioli ed il Settebagni di Pisa ancora in cerca della prima vittoria.Malgrado il freddo, i 22 in campo danno il massimo e la gara si presenta da subito avvincente, ma sembrano i biancorossi di via Salaria ad averne di più. Infatti al 9' Schettini, lanciato da Francolini, si incunea nella difesa avversaria e tira ma Iannone si fa trovare pronto e para. All'11 è ancora il numero 1 dell'Atletico Fidene a dire noi su pericoloso colpo di testa di capitan Dominici. Un minuto più tardi è il mancino di Benigni ad impensierire gli avversari, ma la sua punizione finisce di poco alta. Al 14' l'arbitro decreta un giusto rigore a favore del Settebagni per un fallo di mano in area di Cocron. Sul dischetto si presenta Magini che con freddezza realizza lo 0-1. Subito dopo, Pironi, viene espulso per frasi irriguardose rivolte all'arbitro, lasciando così la propria squadra in 10. Il Settebagni prova a mettere in cassaforte la partita e sempre col numero 10 Dominici va vicino al raddoppio, ma il suo splendido pallonetto finisce di pochissimo fuori. Chi crede che l'Atletico Fidene si dia per vinto, però non ha fatto i conti con i ragazzi di Pioli, che con gagliardia ed anche con l'uomo in meno, provano a farsi sotto, soprattutto con Carillo e Crocon e solo un vero miracolo di La Cognata sul finale di tempo impedisce loro di pareggiare.Ad inizio secondo tempo è ancora l'Atletico Fidene ha provarci e nei primi 10 minuti provano ad impensierire gli avversari, con i vari Costa, Carillo e Cacioli, ma la difesa del Settebagni, comandata da Coccia regge bene l'urto. All'11' calcio d'angolo per i biancorossi e Magini di testa sfiora la doppietta, come un minuto dopo quando, bene imbeccato da Dominici, viene bloccato sul più bello dall'ottima uscita di Iannone (tra i più bravi nei suoi). Al 25' il neo entrato Di Crescenzo impensierisce La Cognata, ma il suo tiro finisce fuori. Sul capovolgimento di fronte è Stromieri a tentare la segnatura, ma Iannone conferma di essere in forma e para. La partita volge al termine ma prima della fine della contesa ci sono ancora un paio di pericoli per i numeri 1. Prima è Schettini a lanciarsi sul pallone offerto da Mereu, ma viene anticipato in extremis da un difensore, poi è Pagano a provarci, ma la il suo bolide finisce fuori. L'arbitro concede 5 minuti di recupero, ma non succede più nulla ed i ragazzi di mister Pisa festeggiano per la loro prima e meritata vittoria in campionato, avvalorata soprattutto per essere venuta contro davvero un'ottima squadra.