Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Il Settebagni si prende i tre punti in casa del CreCas

Le due squadre si eguagliano fino alla mezz'ora della ripresa, quando gli ospiti approfittano del calo fisico degli avversari



CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA - SETTEBAGNI 0 - 3

MARCATORI
Di Sotto 33' st, Amoroso 35' st, Cerocchi 42' st (S) 

CRECAS CITTÀ DI PALOMBARA De Cicco, Brandi, Caselli, Cupidi, Di Benedetto, Serratore, Pasquarelli, Antonelli (34' st Quaglini) Travaglini, Di Luca, Uccellini ALLENATORE Cola 

SETTEBAGNI CALCIO SALARIO Ragaglini E., Piantadosi, Di Bonaventura, Lelli, Paci, Ciortesco, Franco (21' st Di Sotto), De Gennaro, Amicizia (18' st Amoroso), Dominici, Ragaglini F. (31' st Cerocchi) PANCHINA Ciotti, Santarelli, Mancini, Di Simone ALLENATORE Merenda 

ARBITRO Giomi di Tivoli 

NOTE Ammoniti Travaglini, Amicizia.   Angoli 2 - 4.  Rec. 2' pt, 3' st.

Una foto prima dell'avvio della garaQuello tra CreCas e Settebagni è un avvio avvincente: nell'immediato sono pericolosi gli ospiti con un pallonetto di Amicizia, fuori di poco, e al 2', quando Ragaglini Filippo calcia una punizione dai 25 metri di sinistra verso il centro dell'area e a provare è Dominici, che colpisce la traversa interna. Dalla parte opposta del campo, 3' dopo, una serie di rimpalli permette a Di Luca di servire Uccellini, che solo davanti alla porta, conclude debolmente e la difesa avversaria salva in extremis: occasionissima sfumata. All'11' di nuovo i locali con Pasquarelli che riceve da Uccellini e lascia partire il mancino da fuori area impegnando Ragaglini Enrico, che salva la porta in tuffo. Al 33' Pasquarelli ci prova su calcio piazzato dalla lunga distanza, sfiorando l'incrocio dei pali. La prima frazione di gara si chiude con gli ospiti in attacco: punizione di Lelli verso Amicizia, che, a tu per tu con il portiere, conclude, ma De Cicco respinge, seppur sui piedi di Dominici, a cui viene annullata la marcatura per offside. Al 2' della ripresa sono i padroni di casa a poter andare in vantaggio, quando Antonelli appoggia sulla sinistra per Di Luca, che scende sul fondo e crossa sul palo opposto verso Uccellini, la cui conclusione è estremamente semplice per il numero uno romano. Le due compagini si eguagliano fino alla mezz'ora. Il Settebagni approfitta dell'evidente calo fisico degli avversari e affonda il colpo al 33': cross di Amoroso sul primo palo, dove incorna Di Sotto infilando all'angolino opposto per lo 0 a 1. Trascorrono appena 2' e un disastro difensivo dei sabini, con un rinvio di De Cicco su Amoroso permette all'attaccante di intercettare la sfera e accompagnarla in rete per il doppio vantaggio. A calare il definitivo tris al 42' è Cerocchi con un destro da fuori area, che mette in cassaforte l'intero bottino.