Notizie
Categorie: Dilettanti

Il Soratte apre e chiude la gara, in mezzo i due gol del Moricone

Finisce 2-2 tra le formazioni di Molinari e Di Filippo: sblocca un autogol di Damario, ma Tassi e Santus ribaltano il risultato. Di Vitale la firma del definitivo pareggio



Il Soratte in posaMORICONE - SORATTE 2-2

MARCATORI Damario aut 25’pt (S), Tassi D. 44’pt (M), Santus 6’st (M), Vitale 11’st (S)

MORICONE Sgrullone, Gerrardi F. Michetti, Tassi F., De Luca, Cuppelli, Rosati, Santus, Tassi D., Landi, Cicchetti PANCHINA Ferraresi, Buonaventira, Cruciani, Catelli, Damario, Penna ALLENATORE Molinari

SORATTE  Mambrini, Cenci, Cellitti, Vitale, Zozi, Iacuitto, D’Achille, Mariani, Di Francesco, Apostoli, Menichelli PANCHINA Masci, Segoni, Piergiovanni, Curci, Falchetti, Mambrini ALLENATORE Di Filippo                 


Due reti per parte e il faccia a facci di metà classifica di Seconda Categoria tra Moricone e Soratte finisce in pareggio. Un match vibrante che ha visto l’undici di Di Filippo aprire e chiudere la partita, prima sbloccando la gara e poi trovando la rete del pareggio nella ripresa. In mezzo i due gol del Moricone che, dopo l’iniziale vantaggio ospite, ha avuto la forza di reagire e di ribaltare il risultato. Una partita emozionante che ha visto le due squadre affrontarsi a viso aperto fin dai primi minuti, con repentini rovesciamenti di fronte e buone occasioni da una parte e dall’altra. Pronti via è il Soratte a prendere l’iniziativa con D’Achille, ma la sua conclusione non impensierisce Sgrullone. Lo stesso portiere è protagonista di una buona parata qualche minuto dopo su un tiro di Di Francesco. Il Moricone però non sta a guardare, Rosati sembra da subito il più ispirato tra i padroni di casa. Al 25’ però la squadra di Di Filippo trova il vantaggio: Mariani s’invola sulla fascia, passaggio in mezzo con Damario, da poco in campo, che devia la palla nella propria porta. Lo svantaggio non abbatte la formazione di Molinari che è brava a cercare da subito il pareggio: ci provano Landi e Tassi, Mambrini fa buona guardia. Il Soratte controbatte subito con Vitale e Menichelli, ma il risultato resta invariato. A un minuto dalla fine della prima frazione arriva il gol dei padroni di casa: preciso assist dell’esterno Michetti per Tassi, l’ataccante da due passi sigla infila il portiere ospite.


Il Moricone schieratoAd inizio ripresa il Moricone trova anche il raddoppio: Rosati crossa per Santus che lascia partire un destro imparabile per l’estremo difensore avversario. Il Soratte però non ci sta e, dopo aver spaventato Sgrullone con un destro di Iacuitto, firma subito il pareggio: punizione dal limite battuta da Apostoli, la sfera si stampa sulla traversa e sulla ribattuta Vitale si fa trovare pronto concludendo di potenza in rete. Il Moricone stavolta sembra accusare il colpo e al 13’st Di Francesco sfiora il 3-2, la sua conclusione finisce di poco sul fondo. Il Soratte preme sull’acceleratore ma Sgrullone abbassa la saracinesca anche sulle buone conclusioni di Curci prima e il solito Di Francesco nel finale. Negli ultimi cinque minuti locali vicini al colpo di coda con Rosati che mette alla prova la retroguardia ospite, il Soratte però rischia pochissimo e il match termina 2-2. Un punto a testa per le squadre di Molinari e Di Filippo.