Notizie
Categorie: Altri sport

Il Super 8 è della Roma: i giallorossi sconfiggono in finale la Lazio. Sul gradino più basso del podio i Cavalieri del Mare

Dopo il ko dello scorso anno, arriva il riscatto per i giallorossi di capitan Carotenuto. L'ultimo atto di Scoglitti termina 4-2. Al terzo posto i viareggini, che sconfiggono la grande rivelazione Soverato



Roma - Lazio, finale scudetto © Super 8Missione compiuta per la Roma: l'obiettivo era "scucire" lo scudetto ai cugini laziali e riscattare la sconfitta nella finale dello scorso anno. Trascinata dal capitano Pasquale "Boom Boom" Carotenuto e dalle colonne brasiliane la Roma ha battuto la Lazio 4-2 nella finale di Scoglitti, vincendo l'edizione 2014 del Super Eight Beach soccer Tournament, il campionato di calcio su sabbia targato Stanleybet organizzato da Officina Italiana e ISoci, e patrocinato dal Comune di Vittoria. 

Partita subito velocissima con Bryan e la Lazio pericolosi. Ma sono stati ancora una volta i brasiliani a accendere il match con Rui Mota che ha sbloccato il risultato e la Roma che immediatamente ha risposto con Juninho Alagoano. Tensione altissima in campo, da una parte la voglia di bissare il successo dello scorso anno, dall'altra il desiderio di riscatto dopo la sconfitta del 2013. Il match si è acceso soprattutto nel finale, perché quando lo scudetto si gioca in un derby la posta vale doppio. Nel primo tempo Roma e Lazio hanno fatto divertire il pubblico siciliano che ha riempito gli spalti della Blu Lanterna Arena, con ritmi alti e grandi giocate, poi la tensione è salita e nonostante le tante occasioni nessuna delle due è riuscita a centrare la porta. Nel finale del terzo tempo la rete di chi ci ha creduto di più: la Roma con il veterano Juninho Cinco, sempre una garanzia per i giallorossi, poi la reazione biancoceleste con Rui Mota e ancora due reti della Roma per il definitivo 4-2. La Lazio, protagonista di un ottimo torneo, ha combattuto fino alla fine, trascinata dal capitano Ietri e dal fenomeno Bryan, ma ha dovuto cedere lo scettro di regina dell'edizione 2014. La Roma ha creduto e 
voluto il riscatto, inseguendo il sogno senza mai mollare per tre anni e fino alle prime partite di questo Super Eight: un trionfo meritato. Sul podio anche i Cavalieri del Mare che hanno chiuso con un meritatissimo terzo posto battendo il Soverato 5-0. Grande sportività come nella tradizione delle due squadre e in pieno spirito Super Eight con i calabresi, vera rivelazione di questo torneo, che escono sconfitti ma a testa alta.