Notizie
Categorie: Altri sport

Il Super 8 si accende: le semifinali saranno Lazio - Cavalieri del Mare e Roma - Soverato

I biancocelesti superano l'Udinese al termine di una partita incredibile e trova i viareggini. La grande sorpresa della stagione supera ai rigori la Vastese e se la vedrà con i giallorossi, a caccia del primo tricolore



La Lazio vola in semifinale © Super 8La partita perfetta: spettacolo e grandi occasioni fino al finale incandescente. Si è accesa subito la sfida tra Lazio e Udinese che ha emozionato il pubblico della Blu Arena Lanterna e ha visto trionfare i biancocelesti 5-4 nella tappa finale del Super Eight Beach soccer Tournament- campionato di calcio su sabbia targato Stanleybet organizzato da Officina Italiana e ISoci, e patrocinato dal Comune di Vittoria - sulla spiaggia di Scoglitti.

La Lazio raggiunge, così, i Cavalieri del Mare alle semifinali in programma domani. Un match dalle grandi emozioni con i biancocelesti che hanno combattuto rimontando più volte lo svantaggio fino al gol del sorpasso finale con l'ormai insostituibile Rui Mota. L'Udinese è stata protagonista di un grande match e, dopo aver perso testa e la coda a Bibione e Castellabate, ha saputo ritrovarsi ed è tornata competitiva con il rientro dei suoi olandesi, Mark Smith tra i pali e Steemers davanti. Onore agli sconfitti che comunque restano in corsa per il quinto posto in classifica, domenica contro la Vastese. Continua il sogno per il Soverato che ha battuto 3-2 ai calci di rigore proprio la squadra abruzzese.

Non sono bastati i tre tempi per stabilire l'avversaria della Roma nelle semifinali in programma domani e allora sono stati decisivi i due portieri con le loro parate sui tiri dal dischetto e Campominosi premiato Man of the match Stanleybet. "Mi ero preparato tanto e sono felice, domani sarà una partita molto difficile", ha detto il portiere del Soverato a fine match. Questo pomeriggio invece, Bergamo e Genova hanno combattuto in campo per giocarsi l'accesso alla finale per il settimo posto in classifica. Ci sono anche loro tra le magnifiche sei che si giocano i piazzamenti d'élite nel classifica finale del torneo. Alla fine ha vinto il Genova 4-3, trascinato da una doppietta di Ramenghi e un grande Oliviero in un match combattutissimo. Memoli e i suoi se la vedranno contro la Romagna - che si è imposta sull'Ariminum per 4-0 - domani alle 18,45.