Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Il Taranto non perdona il Fondi: finisce 2-0

Niente vittoria per la compagine di Pochesci. Improta e Alvino fanno gioire i padroni di casa



Sandro PochesciIl Taranto non delude tra le mura amiche e davanti ai propri tifosi ottiene la seconda vittoria consecutiva in campionato. In vetta, a punteggio pieno, la squadra di Cazzarò non ha perdonato neanche l’Unicusano Fondi. Un 2-0 frutto di una buona prestazione, specialmente nella ripresa. Dopo aver trovato il gol, infatti, per i padroni di casa è stato tutto facile. Pronti-via e nel primo tempo il Taranto fatica a concretizzare. Prima Improta poi Chiavazzo non centrano il bersaglio grosso nei primi minuti. Intorno al 20’ la compagine di Pochesci speca una situazione di 3vs1 e pagherà l’errore a caro prezzo. Nella seconda frazione, infatti, Improta porta in vantaggio il Taranto: Calandra fa la papera e il numero 11 ne approfitta: pallone in fondo al sacco e 1-0. Adesso i padroni di casa giocano con più scioltezza, Genchi getta alle ortiche il 2-0 (bravo nella circostanza l’estremo difensore ospite), che arriverà al minuto 34. Alvino fa esplodere un grandissimo tiro da fuori e per il portiere non c’è niente da fare: 2-0. L’Unicusano Fondi non c’è più, Improta per poco non sfiora il 3-0, ma ormai conta poco. Dopo quattro minuti di recupero, il direttore di gara, Gualtieri di Asti, manda tutti sotto la doccia e il Taranto può finalmente festeggiare. Cronaca, tabellino e approfondimenti sul nostro giornale online gratuito scaricabile in serata