Notizie
Categorie: Altri sport

Il Tc New Country club vince la Coppa

Una squadra dello storico circolo di Frascati è arrivata fino in fondo alla ormai tradizionale competizione tennistica.



Image titleIl Tc New Country club si aggiudica la Coppa dei Gabbiani. Una squadra dello storico circolo di Frascati è arrivata fino in fondo alla ormai tradizionale competizione tennistica che, nel caso specifico, era dedicata a tutti gli atleti classificati 4.4, 4.5, 4.6 o Nc. A parlare della vittoria e dell’esperienza vissuta è uno dei componenti della squadra che ha difeso i colori del Tc New Country Club, vale a dire Stefano Iacovellini. «La Coppa ha preso il via a gennaio e sarebbe dovuta durare due mesi circa, impegnandoci molti fine-settimana. Invece, a causa di alcune domeniche di maltempo, si è protratta fino ad aprile e comunque venerdì scorso abbiamo disputato la finale battendo il Tc Pomezia col punteggio di 2-0». Iacovellini ha vinto uno dei due singolari, mentre l’altro punto lo ha messo a segno Leonardo Leone. Non c’è stato bisogno del doppio perché la finale era al meglio dei tre punti, ma per ogni evenienza sarebbero stati pronti a scendere in campo Michele La Bozzetta e Alessandro Toma che sono gli altri due componenti della squadra vincente del Tc New Country Club. «All’inizio il livello di competitività non è stato molto significativo – spiega Iacovellini -, ma andando avanti nel tabellone la difficoltà si è alzata. Dal punto di vista sportivo è stata sicuramente una bella esperienza, avevamo tutti voglia di tornare a fare una competizione e la Coppa dei Gabbiani ha rappresentato lo spunto giusto». Al di là dell’aspetto tecnico, però, la cavalcata è stata molto divertente e formativa da quello umano. «Questa squadra è nata in extremis e noi quattro ci conoscevamo già, ma partita dopo partita si è formato un bello spirito di gruppo, ci siamo compattati alla grande e abbiamo approfondito la nostra conoscenza anche fuori dal campo, con le varie famiglie. Anche per questo – conclude Iacovellini – abbiamo intenzione di ripetere questa esperienza nella prossima stagione quando dovremo giocare nella categoria superiore e dunque sarà più difficile arrivare fino in fondo».