Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Il Tor di Quinto cala il poker e mantiene la vetta del girone

Le reti di Staffa, Picano (doppietta) e Loggello permettono alla squadra di Pezzali di battere il Pro Roma e di tenersi ancora stretto il primato in classifica



13a Giornata - 14 dic 2014
4 - 1

MARCATORI Staffa 22'pt (TDQ), Picano 33'pt su rig. e 9'st su rig. (TDQ), Loggello 3'st su rig. (PR), Timperi 29'st (TDQ)
TOR DI QUINTO Pancotto 6,5, Mossa 6,5, Celesti 6,5, Staffa 7(36'st Sansoni sv), Pellegrini 6, Miceli 7(36'st Piromalli sv), Catalani 6, Francioni 7, Picano 7, Madonna 6(30'st Muzio), Timperi 7 PANCHINA Ferraldeschi, Cancrini, Iacovelli, Mustafi ALLENATORE Pezzali
PRO ROMA D'Angelo 6, Mauramaji 6 (24'st Tossici 5,5), Corsale 6,5, Marzulli 6, Di Marzio 6 (13'st Altieri 6), Del Maisto 6, Zaia 5,5 (22'st Bonini 5,5), Loggello 6,5 (26'st Landini 5,5), Petrucci 5,5, Zanoletti 6,5, Sebastianelli 6 PANCHINA Ricci ALLENATORE Carrarini
ARBITRO Guida di Roma 1
NOTE Ammoniti Zanoletti, Catalani, Staffa, Di Marzio, Corsale, Madonna

Il Tor di Quinto non molla la vetta ©photosportroma.itIl Tor di Quinto vince il match casalingo contro il Pro Roma e mantiene la vetta della classifica. Non era consentito il passo falso ai ragazzi di Pezzali vista la marcatura della Lodigiani a soli tre punti dalla capolista. Ma i leader del girone b non deludono le aspettative e insaccano gli ambiti tre punti. Lo fanno col finale di 4 a 1 che evidenzia un' effettiva supremazia anche sul campo.

I padroni di casa inseriscono la quinta marcia già al fischio d'inizio e nel giro di pochi minuti arrivano sotto rete tre o quattro volte. La prima vera occasione però è all'8' con una punizione dal limite di Francioni a spiovere in area dove il pallone va ad appoggiarsi sui piedi di Timperi che, solo davanti al portiere, manda fuori. Ancora Timperi al minuto successivo con una gran botta dalla distanza. Anche stavolta il pallone carambola fuori. Al 12' ancora occasione Tor di Quinto. Picano, Francioni, Timperi ma il numero 11 viene contrastato al momento del tiro. Al 13' Catalani prova a piazzare all'incrocio dei pali, ma anche stavolta la palla esce, seppur di un soffio. Al 16' invece è il portiere ospite a deviare in angolo l'ennesimo tentativo di Timperi. Al 22' finalmente il gol che sblocca il risultato e che porta il Tor di Quinto sul meritato vantaggio. Calcio d'angolo, palla filtrante in area, finta di due giocatori e colpo decisivo di Staffa. 1 a 0. Al 29' Zanoletti per il Pro Roma calcia una bella punizione da metà campo, ma la palla finisce fra le braccia di Pancotto. Al 33' il raddoppio del Tor di Quinto. Calcio di punizione, palla da Staffa a Picano lanciato, ma l'arbitro vede fallo al centro dell'area. Calcio di rigore. Dagli undici metri lo stesso Picano trasforma. 2 a 0.

Il secondo tempo si apre così come si era chiuso il primo. Un altro penalty assegnato dal signor Guida di Roma 1, stavolta per il Pro Roma. Sul dischetto Loggello fa 2 a 1 quando il cronometro segnava appena il 3'. I padroni di casa continuano a giocare, a fare pressing e a rendere difficile la vita ai ragazzi del Pro Roma. Al 9' riallungano il vantaggio. Ancora calcio di rigore e ancora Picano a trasformare il penalty che vale il 3 a 1. Il Pro Roma non molla e non gioca male, ma il Tor di Quinto è superiore ed agguerrito come se non stesse vincendo per 3 a 1. Al 29' arriva anche la quarta rete, quella conclusiva che Timperi, dopo più di qualche tentativo, finalmente riesce a siglare. Grande intuizione dell'11 di casa che ruba palla all'avversario, ne dribbla un altro e infila nell'angolino opposto.