Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Il Tor Sapienza alza la voce al "Fuso": Almas ko

Con le reti di Galli e Contò, siglate nel corso del primo tempo, i ragazzi di Di Carlo hanno la meglio sulla squadra biancoverde



ALMAS - TOR SAPIENZA 0 - 2
MARCATORI 2’pt Galli (T), 37’pt Contò (T)
ALMAS Ballante 6, Tano 5.5 (25’st Faiella 5.5), Cosimetti 5.5, Cichello 6 (4’st Speranzini 5.5), Colasanti 5.5, Patitucci 5.5 (35’st Agnoletto sv), Erbacci 6 (45’st Apuzzo sv), Manni 6.5, Pirri 6, Bendia 7, Ladogana 5.5 (25’st Gaffi 5.5) PANCHINA Brunetti, Ferretti ALLENATORE De Angelis
TOR SAPIENZA Ciurluini 6, Di Cristofano 6 (35’st Giannini sv), Bietti 6.5, Malaguti 6.5 (38’st Argenti sv), Acciani 6.5, Fiorio 6.5, Cerrone 6.5, Galli 7, Contò 7, Valentini 6.5 (15’st Micarelli 6), Filogamo 6 (15’st Paletta 6) PANCHINA Macrì, Leccese, Fioretti ALLENATORE Di Carlo
ARBITRO Badiali di Albano Laziale 6
NOTE Ammoniti Manni, Filogamo, Patitucci, Galli, Valentini, Pirri Angoli 4 - 3 Rec. 1’pt - 5’st    


Esulta il Tor Sapienza ©photosportroma.itBella vittoria per il Tor Sapienza di Di Carlo che espugna l’Arnaldo Fuso di Ciampino grazie alle reti di Galli e Contò. Prestazione intelligente della squadra ospite che ha subito messo in discesa la gara grazie ad un ottimo primo tempo, chiusosi sullo 0 - 2, per poi difendersi con estrema facilità nel corso della ripresa. Deludente invece l’Almas che nella prima frazione ha creato alcune occasioni interessanti, sparendo però completamente nella ripresa, quando ci si aspettava la reazione dei ragazzi di mister De Angelis.  
Primo tempo. La gara parte a mille e dopo appena 2’ gli ospiti si portano in vantaggio. Rapido scambio al limite dell’area di rigore per liberare al tiro Galli che con un destro chirurgico fulmina Ballante. Gli ospiti giocano molto bene nei primi minuti e al 12’ sfiorano il raddoppio. Cerrone riceve palla sulla destra e di tacco pesca l’inserimento di Di Cristofano, il numero 2 entra in area e con il destro cerca il palo lontano, ma la sfera termina sul fondo. I padroni di casa reagiscono poco dopo, grazie ad una grande giocata di Bendia. Il numero 10 semina il panico sulla destra e scarica a rimorchio per l’accorrente Manni che calcia praticamente a botta sicura, ma Ciurluini è strepitoso e salva la propria porta. L’Almas sembra sbloccarsi e al 22’ sfiora nuovamente il pari. Sempre Bendia ad inventare con un cross perfetto per la testa di Erbacci, ma Ciurluini è ancora attento e sventa il pericolo. I padroni di casa spingono e poco dopo si rendono ancora pericolosi. Bendia sulla sinistra appoggia la sfera a Manni che di prima calcia in porta, ma il pallone scheggia la traversa prima di terminare la sua corsa sul fondo. Nel momento di massimo sforzo dei padroni di casa arriva la zampata del Tor Sapienza, che trova il raddoppio. Punizione dalla trequarti a pescare Contò che di testa insacca il pallone all’incrocio dei pali, dove Ballante non può proprio arrivare. É l’ultima emozione di un primo tempo che il direttore di gara chiude al termine di 1’ di recupero.  
Secondo tempo. La ripresa comincia su un ritmo decisamente più blando, l’Almas prova a fare la partita ma il Tor Sapienza si difende con ordine, rischiando raramente. Il più attivo della squadra di casa è Manni che ci prova spesso con delle conclusioni dalla distanza che però non impensieriscono Ciurluini. La migliore occasione per l’Almas arriva al 40’: sugli sviluppi di un corner la sfera arriva ad Agnoletto che di testa gira in porta, non riuscendo però ad inquadrare lo specchio. La gara scivola così verso i minuti finali senza grandi sussulti e dopo 5’ di recupero il signor Badiali di Albano Laziale fa calare il sipario sul match. Vittoria meritata per il Tor Sapienza di mister Di Carlo che ha dimostrato di essere squadra solida e con interessanti individualità. Male invece l’Almas a cui non è bastato un Bendia in ottima forma per evitare la sconfitta.