Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Trastevere ci prende gusto, altro poker al Fonte Nuova

La formazione di Pirozzi si impone con lo stesso risultato dell'andata liquidando Oddi e i suoi con un rotondo 4-1. Incontenibile Roberti, autore di una tripletta



MARCATORI 10’pt Loreti (F), 21’pt Proietti (T), 38’pt, 9’st e 18’st Roberti (T)
TRASTEVERE Apruzzese 6, Vendetti 7 (20’st Pelliccioni 6), Cardarelli 6.5, Mastromattei 6, Moauro 6, Donacarta 6 (25’st Fioravanti 6), Troccoli 6.5, Di Vittorio 6 (1’st Agostini 6.5), Roberti 8, Travaglione 6.5, Proietti 7 PANCHINA Dosmi, Battistelli, Politi, Sirocchi ALLENATORE Pirozzi
FONTE NUOVA Silvi 5.5, Lumicisi Alessandro 6, Mulattieri 5.5 (37’st Poggi sv), Malandrino 5.5 (17’st Cirilli 5.5), Lumicisi Andrea 5, Comito 6, De Juliis 5.5, Loreti 6, Toncelli 5.5, Cristofari 6, Bottoni 6.5 (43’st Riccio sv) PANCHINA Madawa, Grotto, Cossu ALLENATORE Oddi
ARBITRO D’Antoni di Ciampino, 7 Ass. Bianchi di Roma 2, Schemeil di Roma 2
NOTE Ammoniti Lumicisi Andrea. Angoli 5-2. Rec. 0’pt – 0’st.

Roberti, trascina i suoi con una triplettaIl Trastevere si ripete, altro quattro a uno rifilato al Fonte Nuova e passaggio del turno ottenuto senza alcun problema: grande gara dell’undici di Pirozzi che forte del risultato ottenuto all’andata ha proposto un calcio propositivo e divertente, e quando schieri in campo un giocatore come Roberti, autore di una tripletta, le cose si fanno più facili. Parte l’incontro, e sin dall’inizio i padroni di casa prendono in mano il pallino del gioco e conducono il match, ma a sorpresa la prima rete è di marca ospite: al 10’ Bottoni trova la difesa ospite scoperta e s’infila centralmente, giunto a tu per tu con il portiere serve l’accorrente Loreti che a porta sguarnita non può sbagliare. Trovato il vantaggio il Fonte Nuova acquista coraggio e sei minuti più tardi ha la chance per il raddoppio, ma Toncelli dopo aver agganciato in area un assist di Bottoni non trova con il sinistro lo specchio della porta. Al 21’ un passaggio fuori misura in zona d’attacco per il Trastevere sembra sfilare verso il fondo accompagnato da Andrea Lumicisi, questi però si lascia sorprendere da Proietti che una volta conquistata palla punta la porta avversaria e, una volta giunto nei pressi della stessa, infila un potente destro alle spalle dell’incolpevole Silvi. Uno a uno. La compagine casalinga torna a prendere in mano le redini dell’incontro, ed a sette minuti dal termine del primo tempo trova il sorpasso, a firmarlo è Roberti che su un calcio d’angolo dalla destra anticipa tutti sul primo palo e di testa sigla il due a uno. Nulla di nuovo nel corso della ripresa, il Trastevere conquista sempre più campo e sfiora il terzo goal in più di un’occasione ed alla fine lo trova grazie al solito Roberti: il numero nove granata riceve un lancio del neo entrato Agostini e vedendo Silvi fuori dai pali lo scavalca con un pallonetto delizioso che s’insacca in rete tra gli applausi generali. Il match è ormai archiviato, la squadra di Pirozzi costruisce azioni da rete con una facilità disarmante ed al 18’, proprio al termine di una splendida azione corale tutta di prima, sempre Roberti sotto porta insacca senza problemi un assist al bacio di Vendetti. Quattro a uno e tutti a casa. Queste le parole del Presidente del Trastevere, Pierluigi Betturri, al termine della partita: “Sono felice della maniera di come abbiamo passato il turno, con due rotondi risultati ottenuti contro il Fonte Nuova, squadra sicuramente molto valida. Noi equipariamo la Coppa al Campionato, è un obiettivo importante, e speriamo di andare molto avanti”.