Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il trio delle meraviglie trascina l'Albalonga: niente da fare per l'Empolitana

Gamboni, Scacchetti e Forcina non lasciano scampo alla compagine di mister Russo



11a Giornata - 16 nov 2014
5 - 2

MARCATORI Gamboni 15’pt (A), Scacchetti 30’pt e 14’st rig (A), Forcina 35’pt e 8’st (A), Meacci 21’pt (E), Secci 30’st (E)
ALBALONGA Leacche, Sandroni, Micaloni, Amico, De Gennaro (30'st Lo Schiavo), Mancini, Gamboni (23'st Di Ludovico), Trinca (20'st Pucci), Forcina, Scacchetti, Cannillo PANCHINA Borrelli, Magnano,, Cannoni, Puleio ALLENATORE Gagliarducci
EMPOLITANA. Schiavella, Pepi (26'st Matarazo), Alongi (Parfemi), Rueca, Secci, Tremitera, Quaresima, Lucatelli, Meacci, La Terra, Chimeri (28'st Amassari)  PANCHINA Saccucci, Tufi, Buscia, Mastrantonio ALLENATORE Russo
ARBITRO Merolli di Cassin
ASSISTENTI Corsini di Roma 1, Potenza di Roma 1 
NOTE Espulso Rueca (E) al 5’st per doppia ammonizione Ammoniti Secci, De Gennaro, Trinca, Meacci     


L’Albalonga di Gagliarducci è un’Albalonga diversa. Il tecnico ex Lupa Castelli ha cambiato la squadra, ma non nei suoi singoli, bensì nel gioco e soprattuto nella testa. I castellani scendono in campo ancora una volta con la mentalità giusta e al Pio XII di Albano l’Empolitana alza bandiera bianca per 5-2 al termine di una partita praticamente mai in discussione.  

Forcina, bomber dell'AlbalongaDopo l’ok del sig. Merolli di Cassino si comincia e dopo appena sei minuti i padroni di casa sfiorano il vantaggio con Scacchetti che di testa schiaccia bene un cross di Gamboni dalla destra con la sfera che colpisce il palo. Questo però sarà soltanto il preludio del gol che arriverà al 15’ e la firma sarà proprio quella di Gamboni che in area infila Schiavella e 1-0. La partita sembra cominciare nel migliore dei modi per i castellani, ma al 21’ la squadra di Russo trova il pari con la rete di Meacci che da fuori conclude, Leacche non è perfetto e la palla passa: 1-1. Solitamente in questi casi l’Albalonga cade nel panico, invece eccolo qui tutto il lavoro di Gagliarducci. Passano neanche dieci minuti e i locali si riportano in vantaggio con Scacchetti che questa volta non sbaglia di testa e 2-1. Prima della fine del primo tempo ci sarà spazio anche per il tris: punizione di Gamboni dalla destra, Forcina svetta in cielo e insacca per il 3-1. La seconda frazione inizia nel peggiore dei modi per l’Empolitana che al 5’ perde Rueca per doppia ammonizione. Sarà l’inizio della fina. All’8’, infatti, l’Albalonga fa poker ancora con bomber Forcina (ottimo l’assist di Scacchetti), e al 14’ arriverà anche il quinto gol ad opera proprio di Scacchetti che trasformerà un calcio di rigore concesso dall’arbitro per atterramento in area di De Gennaro. Ormai il match è praticamente concluso, ma l’Empolitana gioca per la maglia e alla mezzora trova il secondo gol con Secci che fissa il 5-2: prima del fischio finale Forcina potrebbe realizzare la sua tripletta personale, invece fallirà un gol praticamente fatto a pochi passi dalla porta. Poco male, dopo quattro minuti di recupero l’arbitro manda tutti sotto la doccia.