Notizie

Il Vigili Urbani sbatte sui pali, il Rieti espugna il Tobia

Gara avvincente, con gli amarantocelesti che vanno sotto ma riescono a rimontare con uno scatenato Valeri



11a Giornata
1 - 2

MARCATORI Franceschini aut. 29’pt (V), Valeri 12’ st e 36’st (R) 

VIGILI URBANI  Martini (37’st Antonelli), Terrusa, De Angelis, Uguccioni, Persiani, Novelli, Pazzaglia (14’st Borracino), Patarini (20’st Rossi), Monti (32’st Mancini), Colaiacomo, Verticchio (37’st Teodorico) Panchina Menon, Grilli ALLENATORE Bellatreccia 

RIETI Emili, Miccadei, Di Domenico, Pezzotti (32’st Mastroiaro), Franceschini, Fusacchia (1’st Colasanti)Iacopelli, Melilli (20’st Martelli), Tiengo (39’st Marianantoni), Basilici, Lelli (1’st Valeri) Panchina Chirciu. ALLENATORE Marella ARBITRO Falasconi di Aprilia 

NOTE Ammoniti Novelli,  Basilici Angoli 5-2 Rec  4’St 


Il Rieti espugna il Tobia © https://www.facebook.com/fcrieti Partita molto combattuta quella disputata sul campo Tobia, che alla fine vede il Rieti spuntarla sul Vigili Urbani. I padroni di casa non sono stati certi accompagnati dalla dea bendata, visto che sono riusciti a cogliere tre pali nell’arco delgli ottanta minuti di gioco. La prima azione del match è di marca locale, con Pazzaglia che scende sulla destra e lascia partire un ottimo cross, ma Emili è attento e in uscita evita ulteriori pericoli. Gli amarantocelesti non stanno a guardare e rispondondono subito dopo con Tiengo, ma Martini è vigile sulla conclusione da posizione defilata. Il Vigili spinge e colleziona un’ottima occasione al 22’, con Colaiacomo che su punizione coglie il palo. E’ il preludio al goal della formazione di Bellatreccia: al 29’ per un pasticcio difensivo di Franceschini che, nel tentativo di difendere un pallone proveniente dal centrocampo, inganna il  proprio portiere con un pallonetto. Il primo tempo si conclude con un tentativo di Tiengo che finisce alto.  


Nel secondo tempo il Rieti sposta il proprio baricentro in avanti con il nuovo entrato Valeri che si rendera’ protagonista della rimonta ospite. Al 5’ subito grossa occasione per lui, che lanciato in area con un pallonetto manda di poco alto. Il pareggio arriva  al 12’ proprio con il neo entrato che si incunea in area e di destro batte il portiere. I Vigili si lanciano in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio in maniera veemente, con Monti che di testa colpisce il palo. Ancora  Vigili al 28’ con il nuovo entrato Borracino che da ottima posizione calcia in alto. I padroni di casa sono ancora sfortunati al 32’: Colaiacomo crossa dalla sinistra ed è Rossi, di testa, a colpire un altro legno. A cinque minuti dalla fine arriva la beffa con Valeri che sfrutta un’ incomprensione tra Persiani e Martini per insaccare il gol dell’1-2. I Vigili non riescono più a reagire, nel finale è il Rieti a farsi vedere un’ultima volta con una punizione di Iacobelli, ma il nuovo entrato Antonelli blocca senza problemi.