Notizie
Categorie: Altri sport

Il Volley Grottaferrata entra nella famiglia San Nilo

Il club confluisce nella società del presidente Catanzani, che commenta:"Nelle ultime settimane abbiamo avuto il sentore che il club volesse concludere definitivamente la sua esperienza e così abbiamo preso in mano il progetto"



Il presidente CatanzaniUn clamoroso “botto di mercato” scuote l’inizio di giugno dello sport di Grottaferrata. Il Volley Club confluirà nella grande famiglia del San Nilo basket del presidente Alberto Catanzani. Un’operazione importantissima che intende da una parte conservare il patrimonio pallavolistico della città e dall’altra riportare il nome di Grottaferrata in alto anche nel volley. "La possibilità di fare questa operazione – spiega Catanzani – era balenata anche alla fine della scorsa stagione, ma poi per una serie di motivazioni non è stata possibile portarla a termine. Nelle ultime settimane abbiamo avuto il sentore che il Volley Club volesse concludere definitivamente la sua esperienza e così abbiamo ripreso in mano quel progetto che è stato possibile anche perché, dai recenti colloqui avuti con l’Amministrazione, dovremmo continuare a gestire il palazzetto dello sport con ogni probabilità anche nella prossima stagione. A breve definiremo la denominazione del settore pallavolo (che comunque riprenderà il nome San Nilo, ndr) e i programmi che spiegheremo nel dettaglio ai genitori. Cercheremo di portare anche nella pallavolo la pluriennale esperienza maturata nel basket con iniziative ed eventi per indirizzare le ragazze verso questa bella disciplina". Ad occuparsi più da vicino del settore volley del San Nilo sarà la moglie di Catanzani, Maria Grazia Liciani, che è già stata atleta di ottimo livello visto che giocò in serie B proprio con la maglia del Grottaferrata. "Inizialmente concentreremo il nostro lavoro sul settore giovanile – spiega ancora Catanzani -, ma cercheremo di ripetere il percorso fatto con il basket e riportare la nostra città ai livelli che le competono anche nel volley. Per fare questo ci siamo affidati a una persona di grande spessore professionale come Paolo Collavini che fungerà da direttore tecnico: assieme a lui stiamo già valutando lo staff degli allenatori che hanno lavorato nel Volley Club in questa stagione e a breve definiremo l’organico tecnico"