Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Il week end del settore giovanile del Velletri

Vincono Juniores e Giovanissimi, mentre l'Under 21 cade di misura in casa dell'Anni Nuovi Ciampino



Image titleQuesto il resoconto del fine settimana del settore giovanile del Velletri.


UNDER 21

Anni Nuovi Ciampino – A.s.d. Velletri C

5 3-2

Gran bella figura della nostra Under 21 domenica mattina nel match disputato a Ciampino, contro la capolista ancora imbattuta (10 vittorie su 10 gare disputate). Una gara ben giocata, tenuta in bilico fino all’ultimo secondo, nonostante il noto valore dell’avversario e le inevitabili difficoltà legate alla superficie e alle dimensioni del campo. Buoni presupposti dunque per le prossime partite, in cui, ovviamente, bisognerà incominciare a tradurre in punti l’ottimo lavoro e le qualità fatte vedere in questa gara. La formazione locale parte molto forte costringendo il Velletri sulla difensiva che, però, copre molto bene il campo e non lascia spazi agli avversari, tentando inoltre qualche sortita in avanti. I locali si spazientiscono e già al 13’ minuto del primo tempo giocano la carta del 5° giocatore di movimento, che non dà però i suoi frutti. Il vantaggio per i ciampinesi arriva al 18’, quando, su un lancio lungo del portiere, il pivot gioca d’astuzia, commette un fallo non visto dal direttore di gara, e insacca. Nonostante il vantaggio, i locali insistono con il 5° giocatore di movimento, ma questa mossa viene subito punito da Conciatori che, al 27’ pareggia i conti, intercettando palla e dalla propria metà campo segna a porta sguarnita. La trama non cambia, il Ciampino insiste con il 5° giocatore, rischiando clamorosamente di andare sotto al 30’, quando Piccinni intercetta palla e calcia a colpo sicuro, ma il suo tiro viene deviato. E’ durante il recupero del primo tempo che il Velletri si fa sorprendere da una variante del gioco a 5, che consente al Ciampino di chiudere il primo tempo sul 2-1. Nella ripresa il tema non cambia, e al 14’ il gioco del Ciampino da i suoi frutti con un tiro da posizione impossibile, la palla colpisce il secondo palo e termina in rete, alle spalle dell’incolpevole Felci, siglando il 3-1. Ma gli ospiti sono ancora in gara, e al 21’ riapre le speranze con Piccinni, che và in pressione sull’ultimo giocatore di movimento, ruba palla e insacca. Gli ultimi minuti sono vibranti con il Ciampino che colpisce un palo, ma non riesce a chiudere la partita e il Velletri che tenta la carta del 5° giocatore di movimento, per tentare di ristabilire la parità fino al triplice fischio finale che sancisce il risultato sul 3 a 2. Vedere i nostri ragazzi tenere testa a una squadra attrezzata per vincere il campionato come il Ciampino, è un segnale molto incoraggiante per il prosieguo del campionato, tanto da meritarsi i complimenti degli avversari ed uscire da una sconfitta a testa altissima. Il prossimo impegno sarà domenica 17 dicembre in casa contro il Castel Fontana per la 12° giornata d’andata.


JUNIORES

Florida Portuense – A.s.d. Velletri C5 4-7

Venerdì, presso il campo della Florida Portuense si è svolta lo scontro diretto tra la prima della classifica, il Velletri C5, e l’immediata inseguitrice.

I ragazzi di Mister Scalchi partono con il piede sull’acceleratore e già al primo minuto si vedono in vantaggio grazie al gol di Pompei. Dopo un inizio spumeggiante il Velletri si ferma, e, a causa di alcuni disattenzioni collettive, la Portuense trova prima il pareggio, e poi il gol del vantaggio su una sfortunata deviazione di un difensore.

Il Velletri perde la bussola della partita e la squadra di casa ne approfitta segnando altre due reti portandosi sul 4 a 1. In balia degli avversari, Mister Scalchi rivoluziona la squadra facendo entrare Giorgi e Manciocchi e, grazie a queste sostituzioni, il Velletri riesce a trovare il 4-2 grazie al gol di Giorgi.

Dopo un intervallo frenetico, i ragazzi capitanati da Giuseppe Palma riscendono in campo con un piglio più determinato, e, nel giro di 10 minuti, prima con Cioccari, poi con le reti di Carapellotti (appena tornato dal prestito dalla Cogianco) e Della Vecchia ha ribaltato clamorosamente il risultato. Gli ultimi minuti vedono altre due reti di Pompei, sempre più capocannoniere del girone con 27 reti, che firmano il risultato finale sul 4-7.

9 vittorie in 10 partite, miglior attacco e capocannoniere del girone, sicuramente in questa prima parte del campionato i ragazzi di Mister Scalchi stanno mettendo una seria ipoteca per la vittoria e passaggio a fine anno nella categoria Elite.

Un in bocca al lupo a Giorgio Bonetti che questa settimana risponderà alla convocazione della rappresentativa di categoria.


GIOVANISSIMI

Kosmos Strangolagalli – A.s.d. Velletri C5 2- 4

Si riparte con il campionato giovanissimi dopo la sosta natalizia, dove i nostri ragazzi vanno in trasferta a Strangolagalli, in provincia di Frosinone, una trasferta lontana e attesa, come nuovo banco di prova per i nostri. I padroni di casa sono una squadra ben organizzata, con buone individualità e per questo difficili da espugnare. Mister Nanni, conoscendo il valore degli avversari, organizza una squadra di attesa e pronta ad approfittare nelle ripartenze. Dopo appena cinque minuti dal fischio di inizio, il Velletri stravolge la partita operando una pressione a tutto campo che, come si dimostrerà, ha pagato nel risultato. Le migliori occasioni per andare in vantaggio passano sui piedi dei nostri ragazzi, ma dobbiamo aspettare il 16’ per vedere finalmente il gol, dopo una bella giocata conclusa in rete da Cascapera. Lo Strangolagalli, come recupera palla è sempre pronta nelle ripartenze, creando qualche occasione , ma al 23’ è ancora il Velletri, con Mandato, ad andare in rete. Fischio di fine primo tempo, con i nostri ragazzi in vantaggio 2-0.

Inizia del secondo tempo con gli ospiti che salgono in pressione per tentare di recuperare lo svantaggio, e, al 12’minuto, lo Strangolagalli accorcia le distanze. Subito dopo, da una palla inattiva, si crea l’occasione per portare i nostri al terzo gol, ancora con Mandato, che non sbaglia e porta il risultato sul 1-3. Gli ospiti vanno ancora in rete al 18’ con bel un tiro dalla distanza. A questo punto, al 21’ minuto della ripresa, su uno schema preparato scrupolosamente da mister Nanni, Bonetti fissa il vantaggio finale sul 4-2.