Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Impresa Colosseum! Rimonta e qualificazione in dieci uomini

I romani vanno sotto di un gol e un uomo prima dell'intervallo, ma nella ripresa ribaltano la partita grazie a Pangrazi



REAL COLOSSEUM - PRO CALCIO LENOLA 3 - 1 

MARCATORI 46’pt rig. Mallozzi (P), 9’st e 17’st Pangrazi (R), 19’st Bufalini (R)  

REAL COLOSSEUM Ferronetti 6, Papili 6, Alcini 6.5, Bufalini 7, Commentucci 5.5, Morasca 6.5, Pennazzi 6.5, Giacchè 7, Babbucci 6.5 (42’st De Luca sv), Matozzo 6 (1’st Pangrazi 8), Salusest 5 (46’pt Materazzi 6) PANCHINA Graziano, Cesaretti, Mariti, Caterino ALLENATORE Simone 

PRO CALCIO LENOLA Susa 5.5, Vitale 5.5 (32’st Ruscitto sv), Gaudiano 6, Del Giudice 6, L. Pannozzo 5.5, Pirolozzi 6 , Massara 5.5, Fortini 6, De Simone 5.5, Mallozzi 6.5, Di Trocchio 5.5 (22’st Lombardi 5) PANCHINA Maffeo, N. Pannozzo, Magnafico, Dervishi ALLENATORE Davia 

ARBITRO Ciaccia di Tivoli 6 

ASSISTENTI Atta Alla di Roma 1, Garcea di Roma 1 

NOTE Espulsi al 45’pt Commentucci (R) per rosso diretto, al 36’st Mallozzi (P) per rosso diretto Ammoniti Di Trocchio, Morasca, Giacchè, Massara, L. Pannozzo Angoli 5-4 Rec. 2’pt - 3’st 

Angelo Pangrazi ha trascinato il Real Colosseum agli ottavi

Che impresa per il Real Colosseum che, nel ritorno dei sedicesimi di finale, riesce a ribaltare la sconfitta dell’andata strappando la qualificazione alla Pro Calcio Lenola. Un passaggio del turno maturato nei primi venti minuti della ripresa, quando la formazione romana, sotto di un gol e di un uomo, è stata in grado di realizzare tre reti. Uomo partita è stato senza dubbio Pangrazi, che è entrato ad inizio secondo tempo ed ha trascinato il Colosseum al successo con la sua doppietta.   


Primo tempo La prima grande occasione è per i padroni di casa: Bufalini ci prova con il destro dal limite ma il palo salva gli ospiti. La Pro Calcio Lenola risponde subito dopo con un colpo di testa di Pirolozzi, sugli sviluppi di un corner, ma Alcini salva sulla linea. Al 31’ ancora Real Colosseum pericoloso: Matozzo porta palla e serve Babbucci che controlla e spara in porta, Susa non può arrivare ma la traversa salva la Pro Calcio Lenola. I padroni di casa continuano a premere, ma a passare sono gli ospiti al 45’: De Simone, a tu per tu con Ferronetti calcia in porta, il portiere respinge, ma la sfera torna al numero 9 che calcia a botta sicura costringendo Commentucci a salvare sulla linea di porta con la mano. L’arbitro è quindi costretto ad espellere il giocatore locale ed assegnare il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Mallozzi che di potenza porta in vantaggio la Pro Calcio Lenola. 


Secondo tempo Nella ripresa c’è grande nervosismo in campo e l’arbitro ha un gran da fare nei primi minuti per tenere a bada i giocatori. Si torna a giocare e al 9’ i padroni di casa trovano il pareggio: punizione pennellata da Giacchè per la testa di Pangrazi che anticipa l’uscita di Susa e mette dentro. Al 18’ il Real Colosseum completa la rimonta, dimostrando di avere un carattere infinito. Lancio perfetto di Giacchè per Pangrazi, il numero 17 controlla, favorito dal buco di Vitale, e con uno splendido destro a giro gonfia la rete. Il secondo tempo dei padroni di casa è incredibile, infatti appena due minuti dopo arriva il 3-1. Babbucci di testa per Pangrazi, appoggio per Bufalini e destro ad incrociare perfetto che da un bacino al palo e si insacca in rete. Alla mezz’ora padroni di casa vicini al poker, con un con un colpo di testa di Pennazzi che si stampa sulla traversa. Gli ospiti riescono a reagire solo al 33’: punizione messa in mezzo, sponda di testa di Luca Pannozzo per Gaudiano, che da due passi mette clamorosamente fuori. Al 36’ l’arbitro ristabilisce la parità numerica, espellendo Mallozzi per un intervento in ritardo su Pennazzi. Nei minuti finali succede poco o nulla e così dopo 3’ di recupero il Real Colosseum può festeggiare l’impresa.