Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Impresa Futbolclub! Espugnato il Fiore di Marino

La compagine di Guglielmo si impone sulla Lepanto con il risultato di 3-2 facendo un bel passo verso i sedicesimi di finale



LEPANTO - FUTBOLCLUB 2 - 3 


MARCATORI 5’pt R.Zaza (F), 19’pt e 2’st Spaziani (L), 8’st Giudici (F), 11’st Soldano (F)  

LEPANTO Troiani 5, Magi 5.5, Davato 6, Vartolo 5.5, Testa 5.5, Marongiu 6, Bendia 6 (12’st Capolei 6), Mastrandrea 5.5, Spaziani 7, Pompili 5.5 (12’st Maiolini 5.5), Dezi 6.5 (23’st Bianchi 5.5) PANCHINA Brugnettini, Trinca, Zampetti, Muccini ALLENATORE Leone 

FUTBOLCLUB Fara 6.5, Pierobon 5.5, Andreoli 6, Margaritondo 6 (44’pt Caponetti 6), Binelli 7, Roscioli 6, Vladovich 5.5 (10’st Carioti 6), R.Zaza 7 (15’st Russo 5.5), Soldano 7, Troiani 6, Giudici 6.5 PANCHINA Barretta, Craxi, Bulla, F.Zaza ALLENATORE Guglielmo 

ARBITRO Lemma di Frosinone 5 

ASSISTENTI Cazzorla di Aprilia, Fusco di Aprilia 

NOTE Espulso al 44’st Brugnettini (L) per proteste Ammoniti Pierobon, Magi, Capolei, Caponetti, Troiani Angoli 9 - 3 Rec. 0’pt - 5’st  


Risultato incredibile al Fiore di Marino, dove il Futbolclub riesce ad imporsi sulla Lepanto per 3-2. Una sconfitta pesante per la formazione di Leone, che il 14 ottobre sarà chiamata all’impresa per ribaltare il risultato e conquistarsi il passaggio del turno. Gli orange di Guglielmo hanno compiuto un mezzo miracolo, difendendosi per poi ripartire in Eros Guglielmocontropiede e riuscendo così, anche con un pizzico di fortuna, ad avere la meglio.   


PRIMO TEMPO La Lepanto parte bene e al 3’ crea la prima occasione: Bendia si invola sulla destra e crossa in mezzo per Dezi che di testa gira in porta, palla fuori alla sinistra di Fara. Il Futbolclub riparte e al 5’ passa in vantaggio: si muove male la retroguardia di casa, permettendo a R.Zaza di involarsi verso la porta e fulminare Troiani con un destro potente. La Lepanto reagisce poco dopo: lancio preciso a pescare l’inserimento di Pompili ma il numero 10 viene però fermato da un’ottima uscita di Fara poco prima di calciare in porta. Passa appena un minuto e l’occasione per pareggiare capita a Dezi, la cui conclusione da posizione ravvicinata viene deviata in corner. Il gol è nell’aria ed arriva al 19’: corner dalla destra in direzione di Spaziani che, lasciato completamente solo, non ha problemi ad insaccare di testa. Al 27’ la Lepanto sembra passare in vantaggio con Bendia, ma l’arbitro annulla per una presunta carica dell’attaccante sul portiere ospite. Al 40’ ancora Lepanto pericolosa: Bendia va via sulla destra e mette in mezzo per Mastrandrea che di prima gira in porta, Fara è attento e respinge con i piedi. É l’ultima occasione del primo tempo che si chiude senza recupero sul risultato di 1-1.  


SECONDO TEMPO La ripresa si apre con la Lepanto subito in gol: grande incursione di Dezi che dal fondo scarica per Spaziani che di destro gonfia la rete. Il Futbolclub però riesce poco dopo a pareggiare: Giudici dal limite dell’area calcia in porta con il sinistro, la sfera viene deviata e diventa imprendibile Troiani, che non può far altro che raccoglierla in fondo al sacco. Gli orange premono e all’undicesimo trovano il clamoroso vantaggio: cross dalla sinistra in direzione di Soldano che con il sinistro gonfia la rete. La Lepanto reagisce, riversandosi in attacco in massa, ma la difesa orange riesce a difendersi. Nel finale si gioca pochissimo e nonostante la Lepanto provi l’assalto disperato, di pericoli alla porta di Fara non ne arrivano. Così al termine dei 5’ di recupero, il direttore di gara pone fine all’incontro con la clamorosa vittoria del Futbolclub che compie un bel passo verso i sedicesimi di finale.