Notizie
Categorie: Altri sport

In casa Colonna U16 e U14 vanno alla grande

Emidio "Mimmo" Olivetti, tecnico delle due squadre è ampiamente soddisfatto delle sue ragazze



Image titleIl Colonna continua a camminare sulla strada giusta. Le due selezioni maggiori, l’Under 16 e l’Under 14 femminili allenate da Emidio “Mimmo” Olivetti, hanno dimostrato di essere sensibilmente cresciute rispetto all’inizio della stagione come confermano anche i riscontri dal campo. "L’Under 14 – spiega Olivetti – è già qualificata alla seconda fase perché certamente finirà il suo girone al terzo posto. Manca ancora una gara da giocare, quella interna di lunedì prossimo contro Cave secondo, ma la nostra posizione di classifica non cambierà. Per loro, come per la 16, non c’era un obiettivo prefissato perché non si conosceva il livello delle avversarie, ma nel corso dell’anno i miglioramenti sono stati evidenti ed era quello il traguardo principale da raggiungere. Manca un po’ alla fine dell’anno agonistico e le ragazze devono pensare a crescere ancora: visto che non conosciamo le avversarie della seconda fase, per gli stessi motivi spiegati in precedenza, non abbiamo obiettivi di campo precisi". L’Under 16 non ha staccato ancora il pass per la seconda fase, ma è vicinissima a farlo. Anzi, secondo Olivetti ci sono buone speranze di arrivare molto in alto. "Al momento abbiamo 7 punti di distanza dalle due seconde in classifica, Colleferro e Velletri, ma abbiamo anche da giocare due gare in più. Ne mancano quattro alla fine della nostra stagione e se le dovessimo vincere tutte – ragiona a voce alta il tecnico del Colonna – potremmo arrivare al secondo posto. Abbiamo gli scontri diretti con entrambe le squadre e il primo lo vivremo dopodomani (giovedì, ndr) sul campo del Velletri: sarà una partita molto impegnativa, ma credo che le ragazze abbiano le potenzialità per portare a casa un successo". La stagione del volley entra nel vivo e tra l’altro le due formazioni maggiori del Colonna vivranno a breve un grandissimo appuntamento: dal 1 al 4 aprile, infatti, saranno a Cesenatico per il prestigioso torneo dell’Eurocamp. Un’altra chicca per la società del presidente Urgolo.