Notizie
Categorie: Altri sport

In casa Frascati, grande festa per il Memorial Simoncelli

Il presidente Molinari:"Un appuntamento sempre particolare ed emozionante a cui tutto il nostro club tiene tantissimo"



Un momento della manifestazioneIl Frascati Scherma ha celebrato uno degli appuntamenti più sentiti della sua stagione. Presso la palestra del club tuscolano, infatti, si è tenuta la seconda edizione del memorial intitolato a Stefano Simoncelli, vero e proprio punto di riferimento del movimento schermistico frascatano e non solo. Tanti bambini di molte società, prettamente laziali, hanno voluto partecipare all’appuntamento dedicato esclusivamente alle Prime lame, vale a dire agli esordienti delle pedane. Un’affluenza molto importante (circa 200 piccoli atleti si sono alternati nelle gare tra il sabato e la domenica) che ha dato gioia alla famiglia frascatana che in una giornata di festa e di sport ha voluto ricordare Stefano. Da sottolineare, per i piccoli atleti frascatani, le ottime prestazioni di Simeone Pio Karol, secondo nella sciabola maschile, di Alice De Belardini che ha vinto nel fioretto femminile, di Ludovica Nicastro che si è piazzata al nono posto nella spada femminile, di Elena Sofia Furfaro (prima), Sofia Giammarioli (seconda), Chiara Luciani (ottava) e Sofia Oggiano (nona), che hanno ottenuto ottimi piazzamenti nella sciabola femminile. Da ricordare, inoltre, la presenza istituzionale del consigliere delegato allo sport del Comune di Frascati Miriam Trobbiani e del delegato Coni per il Comune tuscolano Sergio Sacchetti oltre a quella del presidente del comitato regionale federale del Lazio Claudio Fontana e dei vertici dell’organigramma del Frascati Scherma. "Un appuntamento sempre particolare ed emozionante a cui tutto il nostro club tiene tantissimo, siamo orgogliosi e grati alle tantissime società che con la loro presenza hanno omaggiato il ricordo di Stefano" ha detto il presidente del Frascati Scherma Paolo Molinari.Nel week-end si sono tenute anche gli “Internazionali di scherma della capitale” dedicati agli Under 23: nel primo giorno di gare il club Frascati ha ottenuto due terzi posti con Camilla Mancini nel fioretto (dove la Montalto Monella è arrivata sesta) e Francesco D’Armiento nella sciabola, mentre il giorno successivo nel fioretto c’è stato un vero e proprio dominio con Francesco Trani e Filippo Guerra che si sono affrontati in finale (ha vinto il primo) e con Guillaume Bianchi che ha concluso settimo.