Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

In casa Lazio arriva un altro brasiliano, ecco Rocha

La formazione biancoceleste trova l'accordo con il laterale verdeoro proveniente dal Real Rieti



LaS.S. Lazio C5 comunica di aver raggiunto l’accordo per l’arrivoin biancoceleste del giocatore Sergio Augusto Rocha Pereira,proveniente dal Real Rieti e nelle ultime stagioni in forza al Sestu. 


Rocha in maglia biancocelesteNato a Santos, nello stato brasiliano di San Paolo, il 17Agosto 1984, Sergio Rocha è un laterale offensivo brevilineo(172 cm per 68 kg), tecnico e veloce, con una buona esperienzainternazionale. Cresciuto nelle giovanili del Santosalternando calcio e futsal, ha fatto reparto in attacco con la stelladel calcio verde-oro Robinho e, finita la trafila dellegiovanili, a 20 anni nel 2004, ha esordito con l’IntelliOrlandia passando definitivamente al Calcio a 5. Nel 2006 ilprimo approdo in Italia con il Romagna, che però retrocededalla Serie A al primo anno. Quindi il trasferimento in Quatardove resta una stagione prima di tornare in Europa per trasferirsi alNacional Zagabria, dove vince Supercoppa e Coppa diCroazia. Nel 2009 il ritorno in Serie A all’Augusta, poinel 2011, il trasferimento in Sardegna, in Serie B con il PaoloAgus, diventato poi Città di Sestu, che accompagna dallaSerie B alla Serie A in due promozioni ed una vittoria della CoppaItalia di Serie B nel 2013. Lo scorso anno con la formazione sarda,ha segnato 10 gol in Serie A. Acquistato dal Real Rieti inestate, ha iniziato la preparazione in amaranto-celeste ed ora sitrasferisce alla Lazio. Il giocatore è già a disposizione diMassimiliano Mannino ed oggi ha svolto il suo primo allenamento alPalaGEMS. 


Prime dichiarazioni “Sonomolto contento d arrivare alla Lazio – dice – anche perché è lasocietà che per prima mi aveva cercato. In Italia sono stato aCesena, in Sicilia ed in Sardegna, Roma è tutt’altra cosa, ma sononato e cresciuto in una grande città e Roma è proprio questo, unagrande e bellissima città piena, non sarà difficile abituarsi”.LaLazio affrontata con il Sestu lo scorso anno non è quella attuale,profondamente rinnovata con giocatori “affamati” e vogliosi diaffermarsi. Un ambiente in cui Sergio Rocha pensa di trovarsi a suoagio: “Della rosa attuale conosco solo Cittadini e DanieleChilelli per averli affrontati in Serie B, non conosco moltiragazzi perché sono più giovani di me, ma su di loro dobbiamopuntare perché sono il futuro del nostro sport e magari qualcunopotrebbe col tempo rivelarsi un campione”.Esulla stagione che lo aspetta con la Lazio:“Ilcampionato sarà molto duro visto anche il calendario che ci ècapitato, ma per una squadra di giovani come la nostra è megliocosì, perché incontrando subito le big poi si affrontano le squadredel nostro stesso livello in maniera diversa. Credo che sapremoarrivare pronti alla prima gara e che la squadra possa puntare alraggiungimento dei playoff a fine campionato”.LaS.S. Lazio Calcio a 5 ringrazia il Real Rieti per lacollaborazione nel raggiungimento dell’accordo ed accoglie conestrema soddisfazione l’arrivo di Sergio Rocha, sicura diaver fornito alla squadra un giocatore di esperienza e valore, cuiaugura una stagione ricca di reciproche soddisfazioni in magliabiancoceleste.