Notizie
Categorie: Altri sport

Indoor: De Sisti e Libertas San Saba accedono alla fase finale

Le due formazioni U18 ed U21 del club capitolino approdano all'ultimo atto per la conquista del titolo invernale



Giornata di gloria per la De Sisti Roma Under 18 . Due gare, andata e ritorno contro gli eterni rivali del Butterfly,  entrambe vinte, che hanno decretato che ad andare alla fase finale dell'Area C a Castello d'Agogna saranno  proprio i ragazzi di  Patricio Mongiano. Questa la sommaria cronaca dei due incontri disputati domenica a Genazzano

U18 a rapporto da Mongiano

Roma De Sisti  - Butterfly 3-2 Inizio gara con il Butterfly più deciso e determinato che, grazie ad un uno-due‎, faceva subito capire le sue intenzioni. I ragazzi di Pato in bambola non riuscivano a trovare il bandolo della matassa: 0-2. Solo grazie ad un corto di Cotrone l’HC Roma riusciva a svegliarsi e rientrare in partita. Fine primo tempo 1-2. L'intervallo dava  modo al coach di apportare alcuni accorgimenti tattici e i ragazzi apparivano trasformati. Prima Cotrone e poi proprio il capitano Zanetti mettevano a segno due corti micidiali:  3-2 e risultato completamente ribaltato. Finale di gara con il Butterfly votato all'attacco con l'intento quantomeno di pareggiare. Fisico ed agonismo non sono bastati ai ragazzi di Grossi e si chiudeva con la vittoria dei giallorossi.

Butterfly  - Roma De Sisti 3-4 Forti del vantaggio dell'andata, i giallorossi  gestivano bene la gara sin dal suo inizio. E grazie ad un corto tatticamente impeccabile andavano in vantaggio con Topani. Il Butterfly replicava immediatamente siglando il  pareggio sempre su corto. Gara equilibrata fino a quando un altro corto di Cotrone portava in vantaggio la Roma per 1-2, ma il Butterfly pareggiava il conto con una bella azione di contropiede. Primo tempo che si chiude sul 2 a 2.  La Roma  aveva sempre la gara sotto controllo e  grazie a un'azione di Fabrizio Altissimi, che dava la possibilità a Cotrone di segnare, la  Roma passava ancora una volta in vantaggio. Poi ancora Cotrone su corto portava il risultato sul 2-4. Nel finale di partita i rossoblu di Roma Nord accorciavano le distanze portandosi sul risultato finale di 3-4. Soddisfatto il manager della Under 18 giallorossa Gabriele Filippini “Siamo  alla fase di finale meritatamente battendo una buona squadra come il Butterfly i. Competizione, agonismo, buona organizzazione e tanta voglia di buon sport sono stati alla base di questi concentramenti indoor; non aver visto nessun cartellino sanzionatorio è stato molto bello ed anche questa è stata una bella vittoria.” Ora l’asticella si alza ed i romani se la vedranno a Castello d’Agogna (PV) il 13 e 14 febbraio con la Vicky Bussoletti in azioneBonomi, la Sculdaxia e il Valchisone, tutte squadre provenienti dai gironi del Nord dove l’indoor ha una grossa tradizione e certamente più strutture.


Under 21 Femminile  Domenica a Genazzano è andato di scena il concentramento di ritorno del Girone B del Campionato Under 21 Femminile. Qualificate per la finale del 30 e 31 gennaio a Bra il Butterfly ( già sicuro dal primo concentramento di Pisa) e la Libertas San Saba che ha vinto proprio con le altre romane per 3 a 2 (reti di Paolacci, Barricelli e Bussoletti ) ed ha poi pareggiato con le pisane per 1 a 1 ( rete di Ciufolini) 

Questi i risultati e la classifica finale: Libertas San Saba-Butterfly 3-2;  Libertas San Saba - Cus Pisa 1-1; Butterfly-Cus Pisa 3-2 Classifica: Butterfly 9 , HF Libertas San Saba 5, Cus Pisa 2