Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Inizia a muoversi la Lazio Calcetto: Alessio Ferrara è il nuovo mister

Chiuso un accordo con la Futsal Ostia, i biancocelesti si spostano al PaladiFiore e ufficializzano Bastianelli, Montenero e Cianci



Adriano RossettiAria di novità in casa Lazio Calcetto. Dopo la separazione consensuale con mister Zannino e l’arrivederci del dg Fabio Cecchini, la società biancoceleste sta pianificando la nuova stagione. La notizia più importante è certamente l’accordo di collaborazione raggiunto dal presidente Massimiliano D’Andrea e la Futsal Ostia, formazione che quest’anno ha disputato un ottimo campionato in C2. A seguito dell’accordo, sarà proprio Alessio Ferrara, ex tecnico dei lidensi, a sedersi sulla panchina laziale. Cambierà anche il terreno di gioco, con la Lazio Calcetto che lascia il PalaMunicipio, dove ha giocato le ultime due stagioni, per accasarsi al Pala Di Fiore di Ostia. Arrivano anche i primi movimenti di mercato. Sono infatti arrivate le prime conferme e i primi colpi in entrata. Della passata stagione sono quindi stati riconfermati in biancoceleste il capitano Adriano Rossetti e Stefano Costi, mentre dalla Lodigiani torna dal prestito Andrea Dionisi. La formazione biancoceleste, però, sta innestando anche i primi colpi in entrata. Sempre dalla Lodigiani che non si iscriverà al campionato di serie B, arriva Roberto Montenero, giocatore di grande esperienza e che ha vestito maglie importanti come quella della Lodigiani, appunto, e della Futsal Isola. Gli ultimi due innesti sono quelli di Marco Bastianelli, ex Finplanet Fiumicino e, lo scorso anno alla Futsal Ostia, e il portiere Luciano Cianci, che dopo aver iniziato la stagione al Lido di Ostia ha contribuito alla promozione in serie A della Rapidoo Latina.