Notizie

Insidia Carso per Franco, ai 2002 servirebbe l’impresa

Vittorie utili ed auspicabili per tutte le altre: tre punti utili per consolidare la posizione avanzare di posizioni



Andiamo alla scoperta degli appuntamenti  nel week end del Vigili Urbani


Giovanissimi Fascia B Elite  Ostacolo a dir poco complesso per l’undici di Lapertosa, impegnato nella trasferta in casa della Roma capolista. Uscito per la prima volta vittorioso dall’ultima partita con il Ladispoli (3-1), il Vigili Urbani dovrà puntare più che al risultato, alla prestazione, per confermarsi e arrivare pronto al match successivo con il Rieti. “Serenità” è lo stato d’animo che si evince dalle parole del tecnico Lapertosa: “Domani abbiamo un impegno particolare. Senza dubbio il valore dei nostri avversari rappresenta uno stimolo per fare bene, per proporre una buona prestazione sul campo. E’ risaputa la qualità di cui la Roma dispone, noi, d’altra parte, siamo ben attrezzati dal punto di vista fisico. Proveremo a giocare e a fare una bella figura.”


Le altre Per la Juniores, dopo la sconfitta subita con l’Atletico Acilia, l’obiettivo in questa decima giornata non può che essere uno: il riscatto. L’avversario stavolta sarà il Villalba, attualmente titolare della peggior difesa del girone. Servirebbe una vittoria al Vigili, per allontanarsi dalla zona rossa. Cambia la posizione, ma non l’obiettivo per i ragazzi allenati da mister Franco. Sarà importante uscire vittoriosi dal difficile confronto con la Polisportiva Carso per un duplice motivo: per tenere a distanza  in classifica i diretti avversari di giornata e per non perdere di vista le prime tre. Per quanto concerne gli Allievi, i giallorossi andranno a caccia di tre punti preziosi con l’Accademia Calcio Roma, distanti una sola lunghezza. Dopo il pareggio con il Rieti, una vittoria e conseguente sorpasso sarebbe auspicabile per il morale del gruppo di Basoccu. La settimana scorsa è arrivato finalmente il primo punto per gli Allievi fascia B allenati da Bellatreccia. Ora li attenderà il duello con la Viterbese Castrense e chissà, potrebbe anche arrivare una seconda gioia consecutiva, approfittando dell’apparente momento delicato attraversato dagli avversari di giornata.