Notizie

Inzaghi: "E' una vittoria di gruppo, adesso dobbiamo riposarci"

Il tecnico della Lazio dopo il successo nel derby che vale l'accesso in finale scudetto: "I ragazzi se la sono veramente meritata, adesso aspettiamo di conoscere il nostro avversario"



Simone Inzaghi foto©LauraDelGobboDopo il trionfo sulla Roma in semifinale e la conquista della finalissima contro una tra Torino e Firoentina, che si affronteranno questa sera, il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky e Lazio Style Radio, 89.3 Fm. "E' una vittoria conquistata, i ragazzi se la sono veramente meritata. Hanno dimostrato di avere un grande cuore". - Ha spiegato Inzaghi - "Questa è una vittoria di gruppo. Abbiamo sofferto tutti insieme, una volta gioca uno, una volta un altro: cambiano i miei ragazzi, ma non il risultato. Ora dobbiamo riposare, è già la seconda volta che giochiamo 120 minuti, ora serve solo stare tranquilli, e poi martedì sarà finale. Non importa chi incontreremo, quando arrivi in fondo, una vale l'altra. La Fiorentina ha tantissimi giocatori di qualità, il Torino l'anno scorso ci fece uno scherzetto in semifinale. Ora siamo in finale e ce la godiamo, voglio dare un grande merito a questi ragazzi che sorprendono giorno dopo giorno me, ma anche tutti i tifosi biancocelesti. Certo, potevamo segnare prima, mi sono arrabbiato un po' alla fine, la Roma è comunque un'ottima squadra, ma poi ho capito che non potevo dirgli niente e li ho lasciati giocare" - conclude Simone Inzaghi - "Sto quasi a 200 panchine in biancoceleste, è un grandissimo traguardo ma soprattutto un motivo d'orgoglio".



Cronaca completa del match, pagelle, immagini ed approfondimenti saranno disponibili sul nostro giornale online scaricabile GRATUITAMENTE DOMENICA IN SERATA