Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Iozzi risponde a Empoli: all'Arnaldo Fuso finisce in parità

Termina 1-1 il match valido per i sedicesimi di Coppa Italia Eccellenza tra l'Almas Roma e il Ladispoli



Claudio Solimina coach del Ladispoli photo Ladispolicalcio.itALMASROMA – LADISPOLI 1-1

MARCATORIEmpoli 34'pt (L), Iozzi 17st rig. (A)

ALMASROMA Brunetti 5.5, Bertini 5.5, Capasso 5 (6'st Gjeka 6), Frioni 6,Leccese 6, Ricciardi 6, Vassallo 6 (1'st Da Conceicao 6), Iozzi 7,Pavlik 6, Petitta 6 (25'st Colasanti 6), Di Bartolomeo 6.5 PANCHINAPensa, Gaffi, Incoronato, Lanatà ALLENATORE Durante

LADISPOLIMarini 6.5, Marrocchini 6 (33'st Di Paolo 5.5), Barone 6, Morasca 6,Vincenzi 6 (28'st Tollardo 5.5), Razzini 5, Bertino 5.5, Empoli 6.5,Tabarini 6, Cerone 6, Bacchi 6 (23'st Toscano 5) PANCHINA Chessa,Salri, Di Gioacchino, Scaramozzino ALLENATORE Solimina

ARBITROMarchionni di Rieti voto 6 ASSISTENTI Caprani di Roma 1 e Ardanese diRoma 1

NOTEAmmoniti Di Bartolomeo, Iozzi, Empoli, Bertino, Razzini Angoli 2-3Fuorigioco 2-5 Rec. 1'pt – 4'st 

Nellasfida all'Arnaldo Fuso, valida per i sedicesimi di Coppa ItaliaEccellenza, l'Almas Roma impatta 1-1 contro il Ladispoli. Buona garadei padroni di casa che, dopo l'iniziale svantaggio, reagiscono etrovano il pari con un penalty di Iozzi. Laprimaoccasione del match è del Ladispoli dopo appena 3' di gioco conBacchi che dal vertice dell'area sinistra prova la conclusione,Brunetti è attento e devia in corner. Gli ospiti continuano a faregioco, faticano a rendersi pericolosi e, sia da una parte chedall'altra, le azioni sono cosa rara. Bisogna attendere il 22' per lareazione dei locali con il colpo di testa di Leccese, su angolo diIozzi, ma la sfera termina a lato. Al 34' il Ladispoli passa: Capassoperde palla sulla propria tre quarti, Empoli la recupera e dai 25metri lascia partire un gran destro che trafigge l'estremo difensoredi casa. 
I primi 45' di gioco termina con i tirrenici invantaggio di una rete.

Alrientro dagli spogliatoi sono ancora i ragazzi di mister Solimina conBacchi che prova a sorprendere il portiere dalla distanza, alta soprala traversa. Passano 7' e i biancoverdi si affacciano minacciosidalle parti di Marini con la punizione di Iozzi che si spegna alla destradell'estremo difensore ospite. Ancora Almas al 16' con l'incornata diVassallo ma non porta i frutti sperati. Neanche il tempo sirifiatare e Pavlik viene steso in area da Razzini: per il fischiettodi Rieti è penalty: dagli undici metri si presenta Iozzi che nonsbaglia siglando il pareggio. Intorno alla mezz'ora i rossoblucercano il vantaggio ma il tiro di Ceroni viene bloccata senzaproblemi da Brunetti. Sul ribaltamento di fronte i locali vannovicinissimi al raddoppio: verticalizzazione di Iozzi per DiBartolomei che dal vertice dell'area destra prova il diagonale maMarini salva i suoi con uno splendido intervento. Termina con ilrisultato di 1-1.