Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Isola Liri show a Terracina: decidono Varriale e Lanni

Continua il grande momento per i ragazzi di La Cava: espugnato anche il Colavolpe



18a Giornata
0 - 2

Image titleDavanti ad un “Colavolpe” ancora una volta vuoto nonostante le voci su una sua eventuale riapertura al pubblico che si sono rincorse in settimana, il Terracina mette nel dimenticatoio la bella vittoria contro l’Anziolavinio della precedente giornata di campionato che tanto aveva fatto ben sperare i suoi sostenitori, e crolla davanti al forcing dell’ Isola Liri che, dopo la vittoria casalinga sul Selargius e dopo una prima frazione di gioco equilibrata, in poco più di dieci minuti sblocca e mette al sicuro il risultato portando a casa un bottino pieno e salendo in classifica a quota 17, scavalcando proprio i tigrotti. Nella prima frazione di gioco le due compagini si sono studiate molto, giocando prevalentemente a centrocampo con i padroni di casa poco più incisivi e molto più spreconi. Nella seconda la grinta dei ciociari e qualche occasioni sciupata dai pontini ha segnato la gara. Il primo guizzo del match arriva proprio dai ciociari con Basilico che, al 15’, impegna Imbimbo in una deviazione. La squadra del tecnico La Cava ci riprova nuovamente con Basilico cinque minuti più tardi, ma il suo tiro non gode di buona sorte. I tigrotti stentano a venir fuori e per vedere una loro prima azione bisogna aspettare il 32’ quando Castaldi prova la sua conclusione personale dalla distanza per un nulla di fatto. Il giocatore bianco blu si rifà poco dopo con una bella conclusione personale che Caldaroni riesce a deviare in angolo. L’attaccante dei tigrotti trascina ancora la squadra portandosi nell’area ciociara, ma il suo tiro, su cross di De Angelis, lambisce il palo. L’Isola Liri non rimane a guardare e, prima dell’intervallo, cerca di sbloccare il risultato a suo favore con Bispuri e Ruggieri, ma il punteggio rimane bloccato sullo 0:0. Al rientro dagli spogliatoi sono i ciociari a calcare sull’acceleratore andando a gonfiare subito la rete con un diagonale di Varriale su cui nulla può l’estremo difensore pontino. All’11’ il colpo di testa di Manzi non trova la via della rete finendo di poco a lato. Cinque minuti più tardi arriva il raddoppio per i biancorossi con una prodezza di Basilico. La reazione bianco blu arriva con Di Bartolomeo che, a pochi metri dalla linea della porta, sciupa tutto non agganciando la sfera. Basilico sfiora la sua personale doppietta al 23’ mandando la palla fuori di poco. Nei minuti finali ci prova Di Bartolomeo ad accorciare le marcature, ma il calciatore è sfortunato e, a fine gara, è l’Isola Liri ad aggiudicarsi il derby con un risultato pieno.

Per il tabellino e le cronache di tutte le gare del Girone "G" di Serie D non perdetevi il nostro free press on line oggi in tarda serata