Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Junior Portuense, una sconfitta che fa male: esulta l'Olimpia

Marchini illude i padroni di casa: Galassi firma la rimonta e con la sua doppietta regala i tre punti alla banda di Montella



JUNIOR PORTUENSE - OLIMPIA 1-2
MARCATORI 3’ pt Marchini (JP), 15’ st (rig.) e 34’ st Galassi (O). 
JUNIOR PORTUENSE Coccioletti, Mastrodonato (13’ st De Luca), Amato, Codilupi, Zerbinati, Acierno, Mottola, Policano (23’ st Cavaniglia), Marchini, Ceneroni (33’ st Battilana), Lo Faro. PANCHINA Giannini, Pomicino, Farris, Rossi. ALLENATORE Perinelli.
OLIMPIA Di Gregorio, Ponziani, Trevisani, Maresca, Veneziano, Sacchi, Marsella, Maroder, Vicini (31’ st Mancini), Galassi (35’ st Mostarda), Sebastiani (40’ st Bevilacqua). PANCHINA Merciaro A., Cosimi, Acierno, Innocenzi. ALLENATORE Montella.
ARBITRO Lorenzato di Ostia Lido.
NOTE Espulso 32’ st Coccioletti (JP) rosso diretto per aver preso la palla con le mani fuori dall’area. 

Image titleLa Junior Portuense gioca bene il primo tempo, nella ripresa un rigore dubbio e una punizione perfetta di Galassi regalano i tre punti a mister Montella. I padroni di casa partono benissimo, al 3' Marchini sblocca il risultato con una conclusione dal limite, la palla si insacca alla sinistra del portiere ed è uno a zero rossoblu. Due minuti dopo è Lo Faro a provare la fortuna con un tiro da fuori ma Di Gregorio c'è e fa sua la sfera. La reazione dell'Olimpia arriva al 22' con Galassi, gran tiro ma Coccioletti riesce a salavre il risultato deviando in calcio d'angolo. Al 35' sono ancora gli ospiti a farsi pericolosi, Ponziani crossa dalla destra, Marsella la gira al volo ma è ancora Coccioletti ad imporsi mettendo in angolo la sfera. Nella ripresa l'Olimpia pareggia i conti al 15' quando Lorenzato assegna il calcio di rigore per un dubbio fallo su Sacchi, dagli undici metri Galassi non sbaglia e gonfia la rete. Junior Portuense in dieci per l'espulsione di Coccioletti; al 34' Galassi calcia bene una punizione dal limite, il neo entrato Battilana non ci arriva ed il match si chiude sul due a uno Olimpia.