Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Juniores, Carlisport Cogianco devastante: Lazio Calcetto travolta 11-2

La formazione castellana dilaga contro il team biancoceleste: tripletta per uno scatenato Raubo, a quota 28 centri in stagione



La Juniores castellanaVittoria senza fronzoli per la Carlisport Cogianco che non guarda in faccia nessuno e continua imperterrita  a macinare punti e a lasciare dietro di sé una scia di vittorie e gol davvero eccellente. Contro la Lazio Calcetto, quart’ultima in classifica, finisce 11-2 con doppietta di Rossi e tripletta di Raubo, arrivato a 28 gol in campionato.

Il primo tempo, come il secondo d’altronde, è ricco di gol e non lascia spazio alla noia. Passano meno di 20 secondi dal fischio d'inizio e la Lazio Calcetto va in gol: la Carlisport Cogianco batte il calcio d'inizio, Cosintino recupera subito palla e salta un paio di avversari, poi vince un rimpallo, calcia in porta la palla rimane vagante sulla linea di porta e Rossetti segna a porta vuota. Dopo 3 minuti pareggio dei padroni di casa, Viglietta batte forte e in mezzo un fallo laterale che viene deviato e sorprende un poco reattivo Eleuteri. In 5 minuti la Carlisport Cogianco ribaltata il risultato: Viglietta inventa alla grande con un passaggio verticale che spacca in due la difesa ospite e serve alla grande Rossi che anticipa il portiere e mette dentro per il 2-1. Al 15' terzo gol dei padroni di casa scaturito da una triangolazione tra Viglietta e Jacopo Datti, con il primo che fa l'assist e il secondo che finalizza con il piattone sul palo più lontano. Alla mezz'ora arriva il gol degli ospiti che su azione di contropiede colpiscono con Iavazzo. Un minuto dopo poker della Carlisport Cogianco grazie a Samuele Datti che fa tutto da solo, salta bene un paio di difensori e alla fine passa per Rossi appostato davanti alla porta che segna senza problemi.

Dopo due minuti dal ritorno dagli spogliatoi Raubo si fa perdonare un gol clamorosamente mancato poco prima con la porta vuota e si inventa una grande azione, mandando a vuoto tre giocatori avversari e servendo Ferruzzi che centra la porta da pochi metri. All'8 con l'uomo in più la Carlisport Cogianco ha poche difficoltà a trovare il sesto gol e con Raubo non perdona la Lazio Calcetto. Dopo qualche minuto i padroni di casa creano un'altra buona trama offensiva con i fratelli Datti che portano al gol Rossi. Passa un minuto e la Lazio Calcetto perde una brutta palla davanti la sua area di rigore e Tetti è bravo a spingere in rete in spaccata un passaggio di un compagno per l'8-2. La Carlisport Cogianco non si ferma e Raubo segna nuovamente con un tiro di destro appena fuori dall'area avversaria. Il decimo gol porta ancora la firma di Raubo, sta volta con un tiro imparabile sotto gli incroci dei pali. Prima della fine della partita arriva anche il gol di Nocita che servito molto bene da Rossi mette la palla in rete per l'11-2 finale. Nel prossimo turno, il 16° di campionato, la Carlisport Cogianco sarà ospite della Mirafin, squadra che viaggia appena tre punti sopra la Lazia Calcetto.