Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Juniores, la Carlisport Cogianco rinasce con la Futsal Isola

Goleada del team castellano, che travolge con un secco 12-0 la formazione aeroportuale



Image titleVittoria senza patemi per la Carlisport Cogianco che al PalaDanubio batte per 12-0 la Futsal Isola ultima della classe. La squadra di Esposito rialza così immediatamente la testa dopo la brutta sconfitta della scorsa settimana e ritorna a smuovere la casella dei punti portandola a 44.

Autore del primo gol della partita è Samuele Datti, dopo poco più di tre minuti dal fischio d'inizio, che recupera palla in zona offensiva, salta un avversario e poi incrocia bene con il sinistro sul secondo palo. Al 6'8" la difesa della Futsal Isola sbaglia malamente un passaggio davanti la sua area di rigore permettendo a Konov di battere a rete di prima intenzione con il sinistro per il 2-0. Il tris arriva a metà del primo tempo ed è la solita bordata con il destro di Tetti che lascia immobile il portiere. Al 15'37" la Carlisport Cogianco va ancora in gol, sta volta sfruttando un contropiede condotto in maniera perfetta e finalizzato dal capitano Cioli.

Dopo due minuti dalla ripresa del secondo tempo la difesa di casa combina un pasticcio e regala un autogol con un colpo di testa all'indietro che sorprende il portiere. A 3'46" Favale compie la la parata della domenica con un intervento in extremis che mette in mostra tutte le sue doti, riuscendo a respingere un tiro di un avversario a botta sicura da meno di un metro. Un minuto dopo Proja firma il sei a zero con un tocco semplice e di misura sotto porta. La gioia del gol c'è anche per Nocita, al 9' minuto: su un tiro potente verso la porta avversaria è bravo a farsi trovare pronto su una respinta poco decisa del portiere e a metterla dentro. Passa nemmeno un minuto e Tetti firma l'8-0 su ottima assistenza di Konov che gli serve un pallone solo da spingere in rete. Per Nocita c'è la doppietta al 10' ma sta volta fa tutto da solo, riceve palla la stoppa e poi calcia molto bene con il mancino. Verso la fine del match anche Tarenzi si prende gli applausi per un grande intervento con una mano su un tiro deviato che si stava indirizzando all'angolino. Al 17' Nocita segna il terzo gol della sua giornata, in contropiede in tandem con Tetti che lo serve bene e lo porta a calciare a porta vuota. Qualche secondo dopo è invece Konov a battere il portiere con un delicato tocco sotto. A diciotto secondi dalla fine la Futsal Isola compie il secondo autogol di giornata fissando il risultato finale sul 12 a 0 in favore dei castellani.

Al di la dei tanti gol segnati quello che contava era riprendere il ritmo e ritrovare la testa dopo la partita con la Roma Torrino. Oggi la Carlisport Cogianco ci è riuscita splendidamente anche se c'è da dire che per la squadra ci saranno partite più impegnative. Adesso prossimo impegno sarà il match contro lo Spinaceto 70, settimana prossima per la ventesima giornata di campionato.