Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Juniores Nazionali, ecco il quadro generale dopo la prima giornata di campionato

Palestrina e San Cesareo partono alla grande. Tris per Terracina e Ostiamare, mentre Astrea e Lupa Castelli si dividono la posta



Image titleComincia alla grande il campionatodella Juniores Nazionali, che ieri pomeriggio ha regalato spettacolo (sono stati siglati ventotto gol in totale) e qualche sorpresa: vittoria larga per il Palestrina che tra le mura amiche stende l’Isola Liri per 5-1 trascinato da un super Cangiano, mentre l’Ostiamare supera per 3-0 un Fondi battagliero con il gol di Bandini e la doppietta di Armaroli. In questo esordio stagionale l’unico segno X arriva da Casal del Marmo dove Astrea e Lupa Castelli Romani regalano un match a dir poco emozionante con i locali costretti alla rimonta nel finale dop oesser stati sotto sul 3-1: un po’ di amarezza dunque per l’undici giallorosso che già stava assaporando la prima vittoria in campionato. Sette partite, tre successi in trasferta: il San Cesareo di Coscia non perdona l’Anziolavinio e con Sabelli e Capolei porta a casa il bottino pieno. Bel tris esterno per il Terracina in quel di  Sora, mentre è veramente incredibile quello che è successo a Rieti: gli amarantocelesti vincevano 6-0 la gara contro il Flaminia,ma un incredibile errore ha portato ad effettuare cinque cambi (mentre il regolamento ne prevede al massimo tre) e la gara è stata persa a tavolino.

Questo il quadro completo della giornata.     


1^ GIORNATA 

 

Anziolavinio – San Cesareo 1-2 

Astrea – Lupa Castelli 3-3 

Cynthia – Aprilia 2-1 

Ostiamare – Fondi 3-0 

Palestrina – Isola Liri 5-1 

Rieti – Flaminia 0-3 

Sora – Terracina 1-3  


RIPOSA Viterbese