Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Juniores Nazionali, il quadro della settima giornata di campionato

Piccolo stop per l'Ostiamare: il Cynthia rialza la testa ad Anziolavinio, mentre la cura Recchia funziona per la Lupa Castelli



Image titleSi è chiusa la settima giornata del campionato Juniores Nazionale, un turno infrasettimanale con sorprese e conferme. Come sempre, iniziamo la nostra panoramica sul girone laziale seguendo la griglia degli incontri in programma. Trasferta felice per la Cynthia di mister Abbatini, che ha battuto ad Anzio il team di Siligato per 1-2. I fari oggi erano puntati però sullo scontro salvezza tra Sora e Isola Liri, derby ciociaro mai così denso di significato, che ha sorriso alla squadra ospite la quale, vincendo per 1-3, raccoglie i suoi primi tre punti in campionato. Fa notizia poi il risultato maturato a Ostia, nel big match tra la capolista e le fiamme azzurre. L'Astrea infatti rallenta la galoppata dei bianco viola, strappando un punto preziosissimo in un campo difficile: 1-1 il risultato finale. Bene il Rieti di mister Pompili, che si impone 4-1 su un Palestrina irriconoscibile. Conferme arrivano anche da Terracina ma dal fronte ospite; la Lupa Castelli infatti prosegue il suo momento positivo e inorgoglisce mister Recchia, che archivia il terzo risultato utile consecutivo dal suo arrivo: termina 1-3 fra i tirrenici e i castellani. Rialza la testa il Flaminia di mister Brunelli, che batte 3-1 il Fondi, grazie alla tripletta di Patrizi. Straripante la Viterbese di Venanzi, che rifila un tennistico 6-1 al malcapitato Aprilia. Infine si sfrega le mani il San Cesareo, che riposava in questo settimo turno ma vede la vetta, suo obiettivo, non più tanto inespugnabile dopo l'impresa dell'Astrea a Ostia. Un risultato che certamente dà fiducia alla squadra di Roberto Coscia, tra l'altro proprio alla vigilia dello scontro diretto coi tirrenici per il primo posto del girone.  

Di seguito il quatro completo della settima giornata:

Anziolavinio - Cynthia 1-2
Sora - Isola Liri 1-3
Ostia Mare - Astrea 1-1
Rieti - Palestrina 4-1 
Terracina - Lupa Castelli Romani 1-3
Flaminia - Fondi 3-0
Viterbese - Aprilia 6-1
San Cesareo Riposa