Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Khalidi non basta: l'Ostiamare pareggia contro la Vis Aurelia

I biancoviola non vanno oltre il pari in casa della squadra di Di Renzo che con il rigore di Mostacci risponde al vantaggio iniziale degli ospiti



MARCATORI 29'pt Khalidi (O), 19'st Mostacci (rig.) (V)
VIS AURELIA Migliorini R., Conte, D'Angelo, Blasi, Mostacci, Salvatori, Zappa, Marchesini, D'Onofrio, Evangelisti, Mattioli PANCHINA Antonelli, De Nisco, Spanghero, Di Giusto, Mazzaro, Fagiolari, Migliorini F. ALLENATORE Di Renzo
OSTIA MARE Lorenzo, Pellegrini, Giachè, Sanges, Verdirosi, Centi, Khalidi, Stanghetti, Palotti, Pascarella, Pacchiarotti PANCHINA Rossi, Guidi, Salviani, Maurizi, Bruno, Gazzellone, Gaggini ALLENATORE Cabriolu
ARBITRO Martellone di Roma 1
NOTE Espulso Mostacci (V) al 24'st per doppia ammonizione Ammoniti Khalidi 

Non va oltre il pareggio l’Ostia Mare sul campodella Vis Aurelia. Finisce 1-1: i ragazzi di Di Renzo con un calcio di rigorenella ripresa rispondo al gol nel primo tempo siglato dal biancoviola Khalidi.

Ostiamare ©PhotoSportRomaLa cronaca. Iniziano meglio iragazzi di Cabriolu che al 7’ sfiorano subito il gol con Pacchiarotti che conun bel destro costringe al miracolo Migliorini. Passano tre minuti ed è Palottia provarci ma è ancora il portiere dei padroni a casa a rubare la scena e arifugiarsi in angolo. La partita poi diventa più scialba ma al 29’ l’Ostiapassa meritatamente in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio di punizione èbravo Khalidi ad inserirsi perfettamente e a gonfiare la rete con un bel colpodi testa. I biancoviola potrebbero raddoppiare quattro minuti dopo ma ilpallonetto di Pacchiarotti termina la sua corsa sulla traversa. Nella ripresa l’OstiaMare continua a creare il gioco ma è la Vis Aurelia a rendersi pericolosa perla prima volta con l’incornata di Mostacci che però non crea problemi aLorenzo. Al 19’ arriva la doccia fredda per gli ospiti: Zappa se ne va sulladestra, entra in area viene atterrato e l’arbitro fischia il calcio di rigore.Sul dischetto va Mostacci che spiazza Lorenzo e fa 1-1. Due minuti più tardi,la Vis Aurelia su lle ali dell’entusiasmo prova un’azione d’attacco che s’infrangeclamorosamente sulla traversa. Nel finale l’Ostiamare prova a riversarsi nell’areaavversari ma la manovra è troppo nervosa e poco fluida e il risultato noncambia fino al triplice fischio.