Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

L'Acquacetosa lancia la Libertas, bene Lupa Frascati e Albalonga

Nel Girone B i bianclblu battono l'ASA e la capolista fugge; nel C e nel D le castellane accorciano sul terzo posto



Girone A Servito il controsorpasso: il Montespaccato trionfa on una cinquina sul campo della Corento Tarquinia e si riprende la quarta posizione, dal momento che l’Etruria viene sconfitta nell’insidiosa trasferta di Civitavecchia. Ai vertici non cambia nulla: lo Sporting Città di Fiumicino resta in vetta aggiudicandosi il derby con il Fiumicino, a cinque punti di vantaggio sul Grifone Monteverde, che non ha problemi in casa della Pescatori Ostia. Ma attenzione, settimana prossima ci sarà il tanto atteso scontro diretto. Infine nei piani bassi il Pianoscarano si aggiudica lo scontro diretto contro l’Atletico Acilia, trovando la sua prima vittoria stagionale.


Girone B La partita più esaltante, sorprendente e clamorosa è, senza ombra di dubbio, quella con cui la nuova (perchè di rinascita si tratta) Acquacetosa trionfa in casa dell’Athletic Soccer Academy con il pirotecnico risultato di 4-5. Per i biancoblu è addirittura la settima vittoria nelle ultime otto gare, un’imposizione che attesta il nuovo spirito della squadra, ma che soprattutto permette alla Libertas Centocelle, vittoriosa di misura sul difficile terreno del La Sabina, di allungare a +7 sull’ASA e di preparare conseguentemente con molta più serenità lo scontro diretto della prossima settimana. Benissimo la Pro Calcio Tor Sapienza, che con la quinta gioia consecutiva (0-4 alla Vigor Nepi) si porta ad un solo punto dai cugini del Tor Sapienza, fermati sul pari dal Sansa.


Acquacetosa in azione ©Fuori Area
Girone C
Come nel primo raggruppamento, anche nel terzo le prime due della classe vincono mantenendo inviolata la propria posizione ed il proprio distacco. La capolista Certosa e la prima inseguitrice San Lorenzo vincono entrambe in trasferta, rispettivamente contro Vivace Grottaferrata e Pro Calcio Ferentino. La novità è un gradino dietro: il San Cesareo resta terzo, ma perde in casa del GDC Ponte di Nona e vede avvicinarsi minacciosamente la Lupa Frascati, che cala un gran poker contro il Giardinetti. Nei pani bassi va al Castelliri lo scontro diretto contro il Città di Valmontone.


Girone D Cambia poco pure nel quarto ed ultimo gruppo dei Giovanissimi Regionali classe 2001. In testa nona vittoria di fila per il La Selcetta di Pellegrini, che stavolta piega il Sabotino; il Sermoneta prevale sulla Virtus Nettuno e resta al passo. L’Albalonga approfitta del turno di risposo dell’Aprilia per guadagnare terreno facendone tre contro il Calcio Sezze. In conclusione passo in avanti anche per Pomezia Selva dei Pini e Borgo Podgora, che calano ambedue il poker ai danni di Don Bosco Gaeta ed Unipomezia.