Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

L'Acquedotto contro la rivale storica dell'FB5

La formazione alessandrina in campo domani alle ore 15.30 senza la squalificata Di Turi e l'infortunata Perez



Image titleDi nuovo in campo, ancora per i tre punti. A due settimane dalla vittoria contro il Portos, L'Acquedotto si appresta ad affrontare l'FB5 in una gara cruciale per la classifica. Alla luce e in vista dei duri impegni contro Lazio e Olimpus, sarà vitale vincere al PalaLevante per migliorare la posizione di classifica. 

L'Acquedotto si presenta in formazione rimaneggiata, con Di Turi fuori per squalifica e Maria Pérez ancora ai box per un infortunio muscolare. La squadra, però, sta lavorando duro per trovare una nuova identità di gioco: l'intenzione è chiara, l'obiettivo a stretto giro di boa anche, cioè centrare la qualificazione alla prima fase di Coppa Italia. Non è una rincorsa facile, ma neanche così impossibile. Il tutto, quindi, passa dalla gara di questa domenica. 

Di fronte ci sarà un avversario storico, quello che per anni ha dato filo da torcere sul gommato del PalaLevante: l'FB5 di Francesco Bracci. Rinforzatasi nel mercato estivo anche grazie all'arrivo di Mannavola, la squadra rossoblu ha sinora disputato un ottimo campionato, totalizzando 12 punti e piazzandosi stabilmente a centro classifica. La stessa zona centrale che L'Acquedotto occupa in questo momento, ma che la squadra vuole abbandonare per tornare a respirare l'aria delle zone alte. Domenica il primo passo.


FB5 TEAM ROME-L’ACQUEDOTTO ore 15.30

ARBITRI Stefano Zuddas (Cagliari), Nicola Doneddu (Nuoro) CRONO Marco Bongiorni (Roma 1)