Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

L'Acquedotto, poker e terzo posto in classifica

Le alessandrine tornano in campo e superano 4-1 il Falconara e staccano di due lunghezze il Portos



FALCONARA-L'ACQUEDOTTO 1-4

MARCATORI 0'05'' p.t. Rebe (A), 10' Zambonelli (F), 14' Rebe (A), 2' s.t. Benvenuto (A), 13' Rebe (A)

FALCONARA Minnetti, Romagnoli, Mencaccini, Zambonelli, Luciani, Chiaraluce, Ciccioli, Borgogelli, Lametti, Magnanti, Gambelli, Urriani ALLENATORE Mirco Massa

L'ACQUEDOTTO Vecchione, Pomposelli, Alvino, Rebe, Benvenuto, Cariani, Agnello, Amici, Perez Pereira, Lulli, Mogavero, Turnone. ALLENATORE Marco Pezzuco

ARBITRI Lontani (RA), Ragalà (BO) CRONO Rascioni (AN)


Foto © RufiniTre volte Rebe e un gol di Benvenuto bastando a L'Acquedotto per battere 4-1 il Falconra. Una vittoria dal sapore speciale, che vendica quello 0-6 a tavolino inflitto dal Giudice Sportivo nella gara d'andata, che aveva ribaltato un risultato che il campo aveva annunciato già molto netto. Quattro gol di scarto all'andata (finì 7-3), tre al ritorno, con un 4-1 che non ammette repliche. L'Acquedotto gioca una grande partita, sale 1-0 dopo appena 5'' di gioco grazie alla già citata Rebe, subisce il gol del pareggio ma trova nuovamente il 2-1 ancora grazie alla spagnola. Ad inizio ripresa è il capitano Serena Benvenuto a suonare la carica dopo 2' di secondo tempo e l'ennesima rete di Rebe al 13' rende giustizia ad una netta superiorità della squadra capitolina.

Una grande vittoria, per i trascorsi legati a quel ricorso e perché arriva contro un avversario in grande spolvero, capace di bloccare sul pareggio uno dietro l'altro il Montesilvano e il Portos prima della sosta di Natale. L'Acquedotto inaugura così alla grande il suo 2015, prendendosi i primi tre punti del nuovo anno. Il prossimo ravvicinato impegno vedrà L'Acquedotto attendere il PMB fra le mura amiche del PalaGems. Gara da prendere con le molle visto che proprio l'ex Futbolclub è riuscito a bloccare sul 3-3 il Portos nel turno infrasettimanale di martedì.