Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

L'Acquedotto rifila dieci reti al PMB

Le alessandrine travolgono le avversarie e centrano la quinta vittoria consecutiva, consolidando la terza posizione



L'ACQUEDOTTO-PMB FUTSAL 10-1 (4-1 p.t.)

MARCATORI 00'07'' p.t. Pomposelli (A), 00'17'' Mogavero (A), 9'30'' D'Angelo (A), 9'56'' Pomposelli (A), 19'22'' Formiconi (P), 3'57'' s.t. Mogavero (A), 16'45'' Amici (A), 18'08'' Lulli (A), 19'13'' Rebe (A), 19'51'' Agnello (A)

L'ACQUEDOTTO Cariani, Agnello, Alvino, Pomposelli, Mogavero, Amici, Pérez Pereira, Lulli, Rebe, D'Angelo, Turnone, Agostino ALLENATORE Pezzuco

PMB Del Monte, Floris, Pettinelli, Coviello, Crescenzi, Samà, Pistoia, Pantalone, Iommi, Formiconi, Villamajna ALLENATORE Casini

ARBITRI Tiberio (Teramo), Gerardi (Pescara) CRONO Plos (Roma 2)

NOTE Ammoniti D'Angelo


Foto © RufiniVittoria tutto sommato agevole per le biancocelesti che salgono a quota 31 punti. Nonostante il PMB avesse fermato il Portos nell'ultima giornata di campionato, le alessandrine non hanno problemi a sbarazzarsi delle arancioverdi. Assenti Benvenuto, Vecchione e Calvaresi per influenza, L'Acquedotto si presenta alla seconda giornata di ritorno con tutti gli altri effettivi a disposizione: in assenza del capitano, è Sara Agnello ad indossare la fascia, mentre Claudia Alvino, non al meglio, è in lista ma viene tenuta a riposo precauzionalmente.

Come con il Falconara, la partenza è bruciante e in 17'' L'Acquedotto è già avanti 2-0: al settimo secondo è Pomposelli a silurare la porta con un missile, poi è Mogavero a raddoppiare al termine di una sgroppata sulla sinistra. L'Acquedotto, sin da subito, è in controllo della partita e dopo 9'30'' triplica grazie ad una bella triangolazione fra Rebe e D'Angelo, finalizzata da quest'ultima. Passano altri venti secondi e a metà primo tempo Pomposelli cala il poker. A quaranta secondi dall'intervallo Formiconi batte Cariani per quello che sarà l'unico gol di giornata del PMB.

Nella ripresa L'Acquedotto allunga ancora. Al quarto Mogavero fa doppietta infilando il 5-1. La difesa delle ospiti si apre e le alessandrine dilagano: Rebe mette dentro il sesto e il nono gol e oltre a lei vanno a segno Amici, Lulli – gol dell'ex – e Agnello a nove secondi dallo scadere. Finisce in goleada: il tabellone, al termine dei 40' recita 10-1.

L'Acquedotto tiene il terzo posto, mandando un altro segnale importante a tutto il resto del campionato. Mercoledì di nuovo in campo al PalaGems per la gara d'andata con il Sinnai valida per gli spareggi di Coppa Italia.