Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

L'Acquedotto si prepara al derby contro la PMB

La formazione alessandrina vuole dare seguito al suo momento positivo dopo la vittoria di martedì



Foto © CantarelliA ognuno il suo derby. Al calcio Roma-Lazio, al futsal femminile L'Acquedotto-PMB. Domenica alle ore 15:00 a poche centinaia di metri dallo stadio Olimpico e in contemporanea con la stracittadina, va infatti in scena la sfida fra le alessandrine e la squadra di Casini. La gara, valida per la seconda giornata di campionato, sarà arbitrata dai signori Tiberio e Gerardi delle sezioni di Teramo e Pescara. I due direttori di gara saranno coadiuvati dal cronometrista Plos della sezione di Roma 2.

L'Acquedotto arriva a questa sfida con il vento in poppa dopo la vittoria nel match di apertura del 2015. Già, nel turno infrasettimanale di martedì, Benvenuto e compagne hanno liquidato 4-1 il Falconara, vendicando parzialmente la sconfitta a tavolino della gara d'andata. Un risultato netto - come netto fu il responso del campo prima del ribaltone del giudice sportivo – arrivato grazie alla tripletta di Rebe e al gol di Benvenuto. Tre punti che inaugurano il tour de force della squadra capitolina. Domenica L'Acquedotto scenderà in campo con il PMB, ma già mercoledì ritornerà a calcare il terreno di gioco, ospitando il Sinnai nella gara d'andata dello spareggio di Coppa Italia valevole per l'accesso in Final Eight. Insomma, un momento delicato, con le alessandrine – per la prima volta da quando sono in Serie A -, chiamate a gestire un dispendioso, quanto altrettanto affascinante, doppio impegno campionato/coppa. L'idea di arrivare in Final Eight stuzzica e non poco la società che sogna un traguardo di simile rilievo e portata, contemporaneamente, però, non bisogna distogliere lo sguardo dal campionato e da una corsa playoff avvincente, con le alessandrine che, dopo la vittoria di Falconara, si sono issate al terzo posto solitario in classifica, approfittando del pari fra il Portos e il PMB.

Già, proprio la squadra di Casini, avversaria dopodomani, ha fatto un piccolo favore a L'Acquedotto, impattando 3-3 con le marchigiane e permettendo alle biancocelesti di allungare di due punti in classifica. Il precedente in campionato, risalente ovviamente alla gara d'andata, recita 5-0 per L'Acquedotto, grazie alle reti di Alvino, Pomposelli, Moroni, Pérez Pereira e Rebe. Appuntamento dunque alle ore 15:00, con L'Acquedotto che vuole (e deve) proseguire la sua marcia.