Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

L'Albalonga ferma un'altra grande: a Pavona la Vigor Perconti non passa

Buona prestazione per l'undici di Ronconi che strappa un ottimo pareggio ai blaugrana



11a Giornata
1 - 1

MARCATORI Pierini 21’st (A), Barbarisi 23’st (VP)
ALBALONGA Galluccio, Pistolesi, Puleio, Basilotta, Branca, Boschi, Liardo (27’st Leoni), Monteleone (12’st Bulkean), Primerano (15’st Pierini), Marchetti (35’st Pisano), Ranaldi PANCHINA Scalibastri, De Vecchis ALLENATORE Ronconi
VIGOR PERCONTI Pedulla, D’Amore, Pasqui, Di Paolo, Mannarelli, Innocenti, Piacente, Iemma, Bonaventura, Amici, Moro PANCHINA Felici, Zappala’, Petrone, Usai, De Marco ALLENATORE Bellinati
ARBITRO Crescienzo di Aprilia
NOTE Espulso Di Paolo (VP) al 46’st per un brutto fallo Ammoniti Bulkean Angoli 0-8. Rec. 2’pt – 6’st 

Non smette più di stupire l’Albalonga di mister Ronconi che al Comunale di Pavona stende un’altra grande e dopo il Savio anche la Vigor Perconti impatta contro l’undici castellano. Gara piacevole, che gli ospiti hanno provato a controllare senza tuttavia trovare il varco decisivo. L’Albalonga, dal canto suo, è stata brava a difendere il proprio portiere e a mettere in difficoltà la corazzata di Bellinati con veloci contropiedi. 

©GAZZETTAREGIONALEDopo il fischio iniziale del sig. Crescienzo di Aprilia comincia il match e dopo i classici quindici minuti di studio arriva la prima occasione da gol per la Perconti che da fuori ci prova con Amici, palla alta dipoco. I locali non stanno a guardare e dopo due minuti costruiscono una buonissima azione in contropiede, ma Primerano sbaglia l’assist decisivo per Liardo completamente smarcato sulla destra. Nonostante la prima frazione sia di marca blaugrana, l’occasione più clamorosa del match la metterà in cassaforte l’Albalonga che al 37’ sbaglia l’impossibile: ottima azione dalla destra di Primerano, palla al centro per Marchetti che completamente solo in area cicca la sfera con il piattone per la disperazione di Ronconi. Passata la paura, laVigor risponde a qualche minuto dal riposo. Punizione dalla sinistra, Pasqui salta più in alto di tutti, ma il suo colpo di testa termina al lato di un soffio. Con la cronaca passiamo direttamente alla seconda frazione, che si apre con un gol annullato alla Vigor Perconti: Pasqui in area insacca lo 0-1, Crescienzo di Aprilia però annulla e il parziale non cambia. Almeno fino al 21’: Liardo sulla destra è lestissimo ad approfittare di una clamorosa incomprensione difensiva della Vigor Perconti, servizio per il neo entrato Pierini che dalla destra fa partire un bellissimo diagonale e per Pedulla non c’è niente da fare: 1-0. Un vantaggio che coglie tutti di sorpresa ma che non sarà destinato a durare: tre minuti dopo, infatti, l’undici di Bellinati trova il pareggio con Barbarisi che a seguito di una punizione dalla sinistra e di una deviazione non proprio perfetta di Galluccio deposita in tap-in per l’1-1. Caricata dal gol adesso la squadra blaugrana ci crede: al 34’ è ancora Barbarisi a sfiorare la doppietta con un bellissimo tiro a giro sul secondo palo, di pochissimo al lato. L’Albalonga si chiude, la Perconti spinge sull’acceleratore e sigla l’1-2 al 44’, ma ancora una volta l’arbitro annulla un gol per fuorigioco di Pasqui. I minuti sul cronometro scorrono inesorabili e al 49’ Galluccio salva l’Albalonga compiendo un vero e proprio miracolo sul tiro a botta di sicura di Bonaventura che già stava gustando il gol. Niente da fare, dopo sei minuti di recupero le due squadre si dividono la posta in palio.