Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

L'Alberone è già proiettato alla prossima stagione

Dopo la vittoria del campionato, il ds Petrini conferma mister Cippitelli: "Resterà con noi"



Gianluca CippitelliL’Alberone ha praticamente già smaltito i festeggiamenti per la vittoria del campionato di Prima categoria ed è già proiettato al futuro. Uno degli artefici di questa impresa, è stato sicuramente il direttore sportivo Ivano Petrini. «Innanzitutto voglio rivolgere il mio più grande ringraziamento a tutti i ragazzi e a mister Gianluca Cippitelli che li ha guidati con grande sapienza e ha saputo formare un vero e proprio gruppo. In tanti hanno sottolineato anche pubblicamente i miei meriti ne, ma posso assicurare che se non ci fosse stato un presidente come Emanuele Centra, il “giocattolo Alberone” non sarebbe mai potuto esistere. Lui è un grandissimo appassionato, tiene a questa “creatura” in maniera spasmodica. Questa è una realtà che per qualcuno non significa nulla, ma che per chi come il presidente ha sempre creduto e voluto che questo nome potesse entrare in un piccolo pezzo di storia di calcio dilettantistico, non solo vuol dire tanto, ma è sinonimo di tanti sacrifici. Io sono al terzo anno in questo club e il raggiungimento della Promozione è davvero un’enorme soddisfazione: ho messo semplicemente le mie competenze a disposizione di questa società per realizzare questo sogno». Il club capitolino, comunque, guarda già alla prossima storica prima stagione in Promozione. «Vogliamo fare un campionato per divertirci e toglierci delle soddisfazioni – dice Petrini – Non ho mai amato fare proclami e vincere i campionati ad agosto, il primo obiettivo per una società neopromossa come la nostra sarà quello di stare il più lontano possibile dalla zona play out e di valorizzare i nostri giocatori, continuando il processo di crescita di questo club. A tal proposito, sicuramente ci doteremo anche di una squadra Juniores provinciale che avrà ambizioni di vertice e tenterà l’approdo nei regionali». Ultimo, ma non ultimo, l’annuncio del primo tassello per il nuovo Alberone 2015-16. «Al timone, com’è ovvio che sia, ci sarà mister Gianluca Cippitelli che ha fatto un grande lavoro e che consideriamo un allenatore serio e competente. In questi giorni – conclude Petrini - ci saranno novità sulla questione del campo e su eventuali collaborazioni per il settore giovanile».