Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

L’amicizia al servizio del calcio a 5: nasce l’ASD Lositana

La nuova società sarà presieduta da Piero Tagliaboschi, il vicepresidente sarà Mario Saluzzi. La fascia da capitano a Luca Losito



Da sinistra il presidente Tagliaboschi, capitan Losito e il vicepresidente SaluzziLo sport nel suo aspetto più bello: aggregazione, amicizia e divertimento, perché lo sport, alla fine, è pur sempre un gioco. E’ con questi presupposti che si affaccia nel mondo del calcio a 5 una nuovissima realtà, quella dell’ASD Lositana, società capitolina che parteciperà al prossimo campionato di serie D.


La presentazione. Si è tenuta ieri a Frascati la presentazione della società arancionera, presieduta da Piero Tagliaboschi e dal vicepresidente Mario Saluzzi. Una presentazione che ha avuto l’obiettivo di svelare il nuovo progetto, ancora prima di parlare di staff tecnico e rosa, nomi che verranno comunicati solo nei prossimi giorni. Un progetto affidato alle parole del presidente Tagliaboschi: “La Lositana nasce con l’intento ben preciso di mettere insieme un gruppo di amici, uniti dalla passione per lo sport e dalla voglia di ritrovarsi su un campo di calcio a 5. Perché è proprio il legame che c’è tra i giocatori e tra la società a rappresentare il vero motore del nostro progetto. Per noi sarà un anno di ambientamento e di ritorno in campo con la voglia di esserci e di competere in maniera sana e sportiva. Sarà anche un modo per ritrovare alcuni amici persi per strada e ricreare quell’alchimia che in passato ha portato tante soddisfazioni. Insomma stiamo allestendo un progetto solido per il presente per poi muoverci un passo alla volta”. 


Il capitano. Sulla stessa linea d’onda anche il capitano Luca Losito, leader della squadra attorno al quale verranno inseriti tutti i giocatori della rosa: “L’amicizia e il gruppo fuori dal campo ci servirà all’interno del rettangolo di gioco. In uno sport che si decide in frangenti, attimi, decimi di secondo, tra chi si conosce da anni, a volte, basta uno sguardo per indicare un avversario che sfugge o un sorriso per tirare su un compagno in difficoltà”. La prossima settimana verranno ufficializzati i primi giocatori e verrò comunicato anche lo staff tecnico alla guida della Lositana.