Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

L'Anni Nuovi Ciampino cala il poker sul campo della Mirafin

La formazione aeroportuale di Luca De Bonis stende il team di Salvatore Corsaletti: tra gli ospiti doppietta di Moroni



Luca De Bonis, tecnico dell'Anni Nuovi CiampinoMIRAFIN - ANNI NUOVI CIAMPINO 2-4

MARCATORI Moroni 11'pt e 22'st (A), Orsola 18'pt (A), Galati 20'st (M), Armenia 30'st (M), Cannatà 32'st (A)

MIRAFIN Lo Grasso, Maccarinelli, Proietti, Rinaldi, Petrilli, Gullì, Galati, Poli, Sposato, De Santis, Genovesi, Armenia. ALLENATORE Corsaletti

ANNI NUOVI CIAMPINO Ottaviani, Ranelletti, Vona, Reddavide, Moroni, Masi, Orsola, Cannatà, Iannotta, Covelluzzi, Cecilia, Gabrieli ALLENATORE De Bonis

ARBITRI Soraci di Rieti, Valeriani di Albano 

NOTE Ammoniti Reddavide, Galati, Masi, Moroni 

Parte con una vittoria l'avventura in C1 dell'Anni Nuovi Ciampino, che sbanca il Pala Pestalozzi di Torvajanica, superando 4-2 la Mirafin di mister Corsaletti. Partono bene i padroni di casa, pericolosi con un tocco ravvicinato di Galati, su conclusione di Armenia. Ancora Mirafin in avanti: Maccarinelli calcia in area e Gullì cerca la deviazione di tacco, che Ottaviani sventa in tuffo. La reazione ciampinese è micidiale. Rimessa laterale di Reddavide e sul secondo palo Moroni deve solo spingere in rete la palla dell'1-0. La rete scioglie gli ospiti che al 18' raddoppiano con una bordata di Orsola, che si insacca all'incrocio dei pali. La Mirafin non ci sta e conquista un tiro libero. Sul dischetto si porta Rinaldi, ma Ottaviani respinge in tuffo e quindi blocca anche il tap-in di Armenia.

In avvio di ripresa Orsola se ne va con un gioco di gambe sulla destra e lascia partire un diagonale che fa la barba al palo. La Mirafin non molla e crede alla rimonta. Lo Grasso serve Gullì, che si girà e calcia, ma Ottaviani è sempre attento. E' il preludio del gol che arriva al 20'. Galati riceve palla sulla destra e, da posizione defilata, lascia partire una conclusione fantastica che si insacca sotto la traversa. L'Anni Nuovi si riporta subito in avanti e due minuti più tardi, Moroni allunga nuovamente le distanze con un sinisro micidiale che colpisce il palo e si insacca per il 3-1. La Mirafin è costretta a schierare il portiere di movimento e al 30'  Armenia a riaprire nuovamente la gara, ma in pieno recupero Cannatà intercetta la sfera e a porta vuota insacca la rete del definitivo 4-2 in favore dell'Anni Nuovi Ciampino.


Miglior esordio in C1 non poteva esservi per l'Anni Nuovi Ciampino, che parte con una vittoria e può prepararsi al meglio alla difficile sfida di sabato contro il Real Castel Fontana. Può essere soddisfatto anche il tecnico pontino, non per il risultato, ma per l'ottima prestazione dei suoi ragazzi. Mirafin che sarà impegnata nella trasferta di Civitavecchia contro l'Atletico.