Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

L'Aprilia di Fattori si prepara al debutto

Primi impegni ufficiali per il giovanissimo team agli ordini di Mauro Fattori. Si parte giovedì contro la Pescatori Ostia.



Sarà giovedi 7 agosto la prima uscita ufficiale per l'Aprilia di Mauro Fattori. In quell'occasione la giovane compagine pontina si misurerà in amichevole con la Pescatori Ostia di Rosario Faraco, in un match che si giocherà probabilmente in terreno gialloverde.

Image titleIn questa prima settimana di preparazione intanto mister Fattori ha potuto conoscere meglio il suo nuovo gruppo. Ottime le prime impressioni del tecnico sui nuovi arrivati. Di Roversi, Fattori ammira la grande motivazione che traspare dagli occhi e dall'impegno dell'ex Real Pomezia: "Lo scorso anno Cristiano saltò la preparazione per un infortunio al crociato - spiega il mister - Un fatto che il ragazzo ha sentito pesare nel corso della stagione. Quest'anno invece parte dall'inizio e questo lo sta caricando moltissimo" rivela Fattori dell'attaccante, già integrato nel gruppo secondo il tecnico. Come già perfettamente inserito è Francesco Montella, altro acquisto da cui ci si aspetta molto in casa nerazzurra. Di lui Fattori evidenzia, oltre alle ben note qualità tecniche, anche quelle umane, che stanno creando coesione cementando i rapporti all'interno del gruppo.

Domani intanto la prima partitella "in famiglia" darà ulteriori suggerimenti al mister in vista del debutto, anch'esso comunque, secondo Fattori, un'occasione di studio e di pianificazione tattica in vista del vero esame: quello del campionato. "Abbiamo in rosa sette '97 e sei '96 del nostro settore giovanile - sottolinea con soddisfazione il mister - i quali si stanno dimostrando dei veri professionisti. Al loro fianco, i giocatori più anziani aggiungeranno esperienza a quella carica di brillantezza e spregiudicatezza che il nostro giovane team può vantare. Quanto alla qualità - assicura il tecnico - la dimostreremo strada facendo".

Mauro Fattori si addentra così, con le idee chiare e grinta da vendere, nella sua prima esperienza in Serie D. Il suo progetto, benedetto dalla società che lo ha appunto voluto per questo delicato ruolo, è quello di creare completa sinergia fra settore giovanile e prima squadra; dare la possibilità a tanti giovani di qualità del movimento apriliano di mettersi in gioco ed emergere contribuendo al rilancio del club, e fare dunque di necessità virtù. Se qualcuno nel calcio nazionale, animato dalla convinzione (condivisa da chi scrive) che la chiave della riscossa passi per i giovani, provasse a lanciare questa sfida a club e addetti ai lavori, mister Fattori e l'Aprilia sembrano decisamente pronti a raccoglierla.